La rivolta di Hong Kong vista da un drone

Le straordinarie immagini della grande manifestazione democratica che chiede le dimissioni del governo in carica

Hong Kong

Un momento della manifestazione degli studenti nell'ex colonia britannica – Credits: Getty Images

Ecco le strade di Hong Kong letteralmente invase da centinaia di migliaia di manifestanti che chiedono le dimissioni del governo in carica e la possibilità di eleggere liberamente il sindaco della ex colonia britannica nel 2017. Immagini straordinarie, non solo per il colpo d'occhio sul distretto degli affari della città ma proprio per la tecnologia utilizzata: un drone e una telecamera con un'ottica grandangolare. I manifestanti di Occupy Central hanno manifestato stamane con i telefonini accesi stretti nel palmo della mano. Il motivo è politico e simbolico: secondo il sito del quotidiano South China Morning Post sarebbe stato lanciato un virus per controllare gli smartphone dei dissidenti.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Hong Kong: perché i giovani protestano

Minacciati dal capo del Governo che chiede la fine delle proteste, non arretrano: oltre al suffragio universale, chiedono maggiore autonomia dalla Cina

Hong Kong, la rivoluzione degli ombrelli sfida il regime cinese

Il governatore chiede ai manifestanti di sgomberare la piazza, mentre Pechino osserva in silenzio le evoluzioni della protesta

La bellezza della protesta a Hong Kong

Venti immagini delle manifestazioni per la democrazia che coraggiosamente proseguono nella piccola regione autonoma speciale della Cina

Chi sono i leader della rivolta di Hong Kong

Il professore, l'uomo di Chiesa, il teenager, i leader studenteschi: i volti noti della protesta che sta infiammando l'ex colonia britannica

Hong Kong, 5 libri per la città asiatica più europea

Molta Cina e un pizzico abbondante di Occidente fanno da sfondo ai libri che crescono nel dinamismo, nei profumi e nel gran caos di Hong Kong

Commenti