Esteri

Il dietro-front di Trump sulla Nato: "Gli Usa la sostengono con forza"

In campagna elettoriale l'aveva definita "obsoleta", minacciando di ritirare il suo sostegno. E conferma che prenderà parte al prossimo vertice di maggio

donald-trump

Redazione

-

Gli Usa "sostengono con forza la Nato. L'unica cosa che chiediamo e che tutti i membri dell'Alleanza partecipino pienamente al finanziamento" della struttura investendo almeno il 2% del Pil.

Così il presidente Usa Donald Trump in visita al Centcom a Tampa in Florida, il comando militare per a regioni Medio Oriente e Afghanistan e Pakistan, dopo che nel pomeriggio in una telefonata con il segretario generale della Nato, Jens Stoltenber, aveva annunciato che a maggio sarebbe stato a Bruxelles al vertice dell'Alleanza Atlantica.

In campagna elettorale Trump aveva definito la Nato "obsoleta" e minacciato di ritirare gli Usa se gli allati non avessero fatto tutti la loro parte.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Hawaii: un altro giudice contro il nuovo bando di Trump

Continua la guerra nei tribunali contro il ban anti immigrati a poche ore dalla sua entrata in vigore

Accordi commerciali: gli obiettivi di Trump

I motivi per cui il Presidente preferisce i patti bilaterali a quelli multilaterali

Kissinger, l'uomo che sussurra all’orecchio di Trump

Il vecchio stratega è tornato di casa nella Stanza Ovale. E ha suggerito al neopresidente un patto con Mosca per strangolare Pechino

Perché le politiche di Trump sull’immigrazione sono un problema economico

La tech industry (ma non solo) teme di non poter continuare a crescere senza talenti qualificati

Farmaci: Nyt, Trump potrebbe annullare decenni farmacovigilanza

Bando all'immigrazione, Trump fra la Silicon Valley e i giudici

Oltre 120 aziende tecnologiche bollano l'atto come dannoso per business e innovazione. Oggi importante decisione della Corte d'Appello

Commenti