venerdì 20 maggio 2016
LA GIORNATA DELLA RABBIA IN CAMBOGIA
Una scena del film inglese "The Killing Fields" (Urla del silenzio, 1984) viene reinterpretata durante una cerimonia al Centro sul genocidio di Choeung Ek, nei pressi di Phnom Penh, in Cambogia, nel giorno in cui il Paese celebra l'annuale "Giornata della rabbia", per commemorare le vittime dello spietato regime dei Khmer rossi (1975-1979). Si stima che circa due milioni di cambogiani siano morti per fame, per il lavoro forzato o siano stati uccisi per motivi politici.

L'EX SS A PROCESSO
Reinhold Hanning, 94 anni, ex guardia delle SS presso il campo di concentramento e sterminio di Auschwitz, partecipa a un processo a suo carico a Detmold, in Germania. Accusato di complicità nello sterminio di 170 mila ebrei ungheresi nel 1944, ha confessato la sua responsabilità "nella morte di tanti innocentii".

PRESIDENTE DONNA A TAIWAN
La nuova presidente di Taiwan, Tsai Ing-wen, del Partito Democratico progressista, con il vice presidente, Chen Chien-je, saluta la folla durante la cerimonia di inaugurazione della Presidenza a Taipei. Si tratta della prima donna a guidare il Paese. La neoeletta presidente ha subito rivolto un appello per un "dialogo positivo" con Pechino, che considera l'isola come parte integrante del suo territorio.

giovedì 19 maggio 2016
IL GIORNO DI ATATURK IN TURCHIA
Ad Ankara, in Turchia, Kemal Kilicdaroglu, leader del Partito repubblicano del Popolo (CHP), circondato dalla folla di fronte al mausoleo dedicato a Mustafa Kemal Ataturk, nel "Giorno delle commemorazioni di Ataturk, della gioventù e degli sport", giornata di Festa nazionale in onore del fondatore e primo Presidente della Turchia (1923-1938), considerato padre della Turchia laica e moderna.

L'AEREO DI EGYPT AIR SCOMPARSO
Nell'aeroporto del Cairo, un gruppo di familiari in attesa di notizie sui passeggeri del volo EgyptAir scomparso dai radar mentre percorreva la rotta tra Parigi e la capitale egiziana, su cui viaggiavano 30 egiziani, 15 francesi, un inglese e un canadese.

mercoledì 18 maggio 2016
LEGGE SUL LAVORO: SCONTRI E PROTESTE A PARIGI 
Un'auto della polizia fatta esplodere durante una contro-manifestazione non autorizzata contro la violenza della polizia a Parigi, in Francia, nel giorno in cui in tutto il Paese i poliziotti hanno protestato contro l'odio che denunciano di aver subito durante l'ondata di manifestazioni contro che dagli inizi di marzo contrastano la riforma del lavoro voluta dal governo di Valls.

FRANE E ALLUVIONI IN SRI LANKA
Soldati impegnati nelle operazioni di soccorso e salvataggio In seguito a una frana nel villaggio di Bulathkohupitiya, nello Sri Lanka. I soccorritori hanno recuperato i corpi di 17 abitanti sepolti sotto il fango delle frane scatenate da tre giorni di piogge torrenziali nella zona montuosa di Kegalle, a nord-est di Colombo. In tutto sono morte circa 40 persone.

IN PIAZZA CONTRO MADURO A CARACAS
Una donna con la scritta "non c'è da mangiare" sulla maglietta manifesta davanti alla polizia in assetto antisommossa a Caracas, in Venezuela, contro le misure di emergemnza adottate dal contestato presidente Nicolas

IL DISCORSO DELLA REGINA A WESTMINSTER
La Regina Elisabetta II e il Principe Filippo, Duca di Edinburgo, prima dell'inizio del Discorso della Regina ai membri della Camera dei Comuni e della Camera dei Lord, a Westminster, nel corso della cerimonia di apertura del Parlamento, secondo il protocollo risalente al 1852.

martedì 17 maggio 2016
IN UN CAMPO RIFUGIATI IN NIGER
Un furgone sovraccarico viaggia attraverso il campo profughi dj Assaga a Diffa, vicino al confine tra Niger e Nigeria. Il capo delle operazioni umanitarie delle Nazioni Unite, Stephen O'Brien, ha promesso, durante il prossimo vertice mondiale umanitario, una raccolta fondi per l'area dove si trovano oltre 240.000 profughi, sfollati in campi nel sud-est del Niger per fuggire dai miliziani di Boko Haram.

COLLOQUI PER LA SIRIA A VIENNA
Il ministro degli esteri russo, Sergei Lavrov, il Segretario di Stato USA, John Kerry, e l'inviato speciale dell'ONU per la Siria, Staffan de Mistura, durante i colloqui in corso a Vienna, in Austria, per cercare di mettere fine alla sanguinosa guerra civile che in 5 anni ha messo in ginocchio la Siria.

ATTENTATI SUICIDI A BAGHDAD
Un gruppo di iracheni controlla i danni dopo che un attentatore suicida si è fatto esplodere a Sadr City, nel nord di Baghdad, uccidendo almeno 39 persone. Si tratta del secondo attentato in una settimana nella capitale irachena.

lunedì 16 maggio 2016
PROTESTA DEGLI AZARA A KABUL
Un gruppo di manifestanti protesta per le strade di Kabul, in Afghanistan, per chiedere il passaggio della prevista nuova linea elettrica internazionale nella regione di Bamyan, un'area centrale abitata dagli Hazara, una minoranza musulmana sciita.Il governo è accusato di discriminazione contro di loro. Inizialmente il progetto internazionale (che coinvolge Turkmeninstan, Uzbekistan, Tagikistan e Pakistan) prevedeva l’elettrificazione dell'area ma nel 2013 il tracciato della linea è stato modificato.

domenica 15 maggio 2016
LAUREA AD HONOREM A OBAMA
Il presidente Usa, Barack Obama, ha ricevuto una laurea ad honorem in legge dall'Università statale del New Jersey, la Rutgers University, durante la cerimonia di consegna dei diplomi a dodicimila laureati.

sabato 14 maggio 2016
DAVID CAMERON CONTRO LA BREXIT
In una scuola di Witney, presso Oxford, il Premier britannico David Cameron posa per una foto insieme ai militanti della campagna "Stronger In", a favore di un Regno Unito che resti nell'Unione europea.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti