Bonus mobili, la buona notizia della Legge di Stabilità
Bonus mobili, la buona notizia della Legge di Stabilità
Economia

Bonus mobili, la buona notizia della Legge di Stabilità

Il parere di Roberto Snaidero, presidente di FederlegnoArredo

“Con la proroga del Bonus Mobili fino al 31 dicembre 2014 il Governo ha confermato di avere a cuore gli interessi dei cittadini e di uno dei più importanti settori produttivi del Paese”, ha detto il presidente di FederlegnoArredo Roberto Snaidero, commentando la misura che il governo ha adottato nella legge di Stabilità. L’allungamento di altri 12 mesi della possibilità di usufruire le detrazioni Irpef del 50% per l'acquisto di mobili destinati ad abitazioni che sono state ristrutturate, consentirà di risparmiare fino a 5.000 euro in dieci anni. “Ringrazio il Governo per questa importante decisione che rappresenta un passo fondamentale verso la ripresa dell’intero Paese e darà l’opportunità a tantissime famiglie di rinnovare i locali con arredi italiani di qualità” ha detto Snaidero. “Al momento non abbiamo ancora dati statistici, anche perché la legge approvata in agosto è entrata in vigore a settembre” ha osservato il presidente di FederlegnoArredo “ma dalle nostre rilevazioni è emerso che rispetto al settembre 2012 c’è stata una crescita del 4,5 per cento nelle vendite. Un dato che ci conferma l’efficacia di questa norma e che speriamo sia confermato nei prossimi mesi, anche alla luce delle ultimi notizie che vengono dal governo sulle previsioni di rilancio dell’economia italiana”. Peraltro, l’interesse dei consumatori è confermato dai 500.000 utenti che hanno visitato il sito Bonusmobili.it , aperto da FederlegnoArredo a luglio per fornire risposte e consigli pratici su come sfruttare al meglio questa opportunità del bonus mobili.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti