Nuova Alitalia: la D'Amico sbaglia, Renzi se la ride

Alla presentazione della nuova livrea divertente siparietto tra premier e conduttrice che dice "maschio" al posto di "marchio"

Alitalia

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi interviene alla presentazione del nuovo marchio Alitalia, Fiumicino, 4 giugno 2015 – Credits: ANSA/ PALAZZO CHIGI/ TIBERIO BARCHIELLI

Redazione

-

Ilarità in sala alla presentazione del nuovo marchio di Alitalia ieri a Fiumicino.

GUARDA QUI LE IMMAGINI

La giornalista Ilaria D'Amico, che sta presentando l'evento, incappa in una gaffe equivoca e divertente. Mentre sta parlando del "rafforzamento del marchio" confonde la parola con "maschio". La giornalista non può far finta di nulla: il premier Matteo Renzi, seduto alle sue spalle, inizia a ridere e si mette le mani nei capelli. Il siparietto comico prosegue e si conclude con la compagna di Buffon che sottolinea: "Chi mi conosce bene, sa che avrei detto rafforzamento del women power".

LEGGI ANCHE: La nuova Alitalia, 5 cose da sapere

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

La nuova Alitalia: cambio di livrea e 310 assunzioni

Presentato il nuovo Airbus 330 della compagnia di bandiera e annunciati nuovi contratti. Obiettivo: il rinnovamento, a bordo e nel trasporto di lungo raggio

La nuova Alitalia: 5 cose da sapere

Dopo l'ingresso del socio Etihad, nuova livrea, nuove rotte, nuovo brand, nuove divise. Si riparte

Alitalia: la nuova livrea dei velivoli

Commenti