E sulla rete impazzano i fan di Preiti

Chi lo definisce "eroe", chi tifa per lui, chi persino si rammarica per la mira poco precisa.... - le foto della sparatoria - La pistola di Preiti, l'orrore delle parole (analisi) - i terroristi oggi in Italia - io, grillino, dico che -

Luigi Preiti immobilizzato dagli agenti subito dopo la sparatoria davanti a Palazzo Chigi (Credits: Ansa/Massimo Percossi)

"Onore a Luigi Preiti". Sono decine i messaggi su facebook e twitter di sostegno all'uomo che ieri ha sparato contro due carabinieri a due pasi da Palazzo Chigi a Roma. Ma non solo, perché è stato anche creato su Facebook il "Gruppo Luigi Preiti " oltre che una raccolta fondi su internet per pagare le spese legali al 49 enne calabrese.

gruppo-preiti_emb4.png

Frasi, opinioni che sarebbe sbagliato catalogare come frutto della mente di qualche esaltato o disturbato. Tutt'altro. Si tratta di persone normali, gente comune, uomini, donne, giovani, meno giovani. Accomunati da un'odio verso i politici e la politica.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Folle spara davanti a Palazzo Chigi; feriti due Carabinieri

Alle 11.20, un uomo ha estratto un arma nella piazza gremita ed ha sparato a bruciapelo contro due militari - le ultime in diretta -

Commenti