L'Addio a Franca Rame: il saluto di una Milano in rosso

Si è conclusa sulle note dell'Internazionale la commemorazione funebre per Franca Rame, seguita da migliaia di persone radunate di fronte al teatro Strehler di Milano. Tantissime le donne. La commozione di  Dario e Jacopo Fo'.

Rita Fenini

-
 

Per lei Dario Fo, marito e compagno di una vita, ha interpretato un monologo. "Dio c'è ed è comunista. Si sono estinti i dinosauri e si estingueranno anche queste persone che non conoscono amore e dignità. Dio non solo è comunista, ma è femmina", così ha concluso il suo intervento Jacopo, unico figlio di Franca e Dario. Le "donne in rosso" hanno cantato per lei "Bella Ciao". Una folla commossa ha gremito lo spazio davanti allo Strehler. Qualche volto noto, tantissima gente comune. Questo l'ultimo saluto a Franca Rame, che, indipendentemente da ogni schieramento politico, è stata davvero una grande, unica donna. A tutto tondo.

© Riproduzione Riservata

Commenti