Gianni Poglio

-

1) Dopo 5 anni di silenzio i MASSIVE ATTACK tornano con un ep, RITUAL SPIRIT RITUAL SPIRIT, composto da 4 tracce inedite, scritto e prodotto da Robert del Naja insieme al collaboratore di lunga data Euan Dickinson. L'ep segna anche il ritorno di Tricky (in Take It There), oltre alle collaborazioni con Young Fathers (in Voodoo In My Blood), Roots Manuva (in Dead Editors) e Azekel (in Ritual Spirit). Guarda il video di Take it There

2) Torna la musica dei SOULWAX con la colonna sonora di Belgica, il nuovo film del regista candidato agli Oscar Felix Van Groeningen (nominato nel 2014 per il miglior film straniero con The Broken Circle Breakdown). racconta la band: "Abbiamo composto e registrato dal vivo la musica originale suonata nei club, provando dal vivo i brani interpretati dalle varie band che spaziano dai White Virgins, band kraut techno, al trio psychobilly They Live, all’hardcore dei Burning Phlegm (con Igor Cavalera dei Sepultura) mentre la chanteuse Charlotte, con il suo neo pop soul, rappresenta l'altra estremità dello spettro dei generi coinvolti nel progetto". Guarda il video di The Shitz - How long

3) Esce nuovo disco del pianista jazz ARUAN ORTIZ cubano d’origine ma alfiere di creatività e improvvisazione a Brooklyn. Hidden Voices è composto da sette inediti e dalle interpretazioni degli standard The Sphinx e Open and Close e del canto tradizionale cubano Uno, Dos y Tres, Que Paso Más Chevere. Il trio di Aruàn Ortiz, composto da Eric Revis, al basso, e Gerald Cleaver, alla batteria, intreccia in ogni brano le radici della musica afro-cubana e quelle dell’hard-bop. Guarda il video



© Riproduzione Riservata

Commenti