Sanremo 2014: il racconto del Sanremo Club. Vince Rocco Hunt per le Nuove Proposte

Duetti e cover, è questa la serata del Festival più attesa (dopo la finale). Grandi ospiti e l'elezione del vincitore tra le Nuove Proposte

Alessandro Alicandri

-

È arrivata la serata speciale del «Sanremo Club». Ecco le frasi, le esibizioni, i cantanti della quarta puntata di Sanremo 2014 del 21 febbraio. Oltre a Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, vedremo tutti i campioni in duetto con una cover "d'autore". 

21.02 - Apre la kermesse Marco Mengoni con la cover di Sergio Endrigo, "Io che amo solo te". Emozionatissimo, ringrazia per tutto quello che il Festival gli ha regalato in questo anno, compreso lo "sbarco" in Spagna. 

21.10 - I Perturbazione si esibiscono con Violante Placido nel brano "La donna cannone" di Francesco De Gregori. Fazio non si accorge subito della presenza di Violante Placido per il duetto. Subito dopo, arriva lo "spasimante" misterioso di Luciana Littizzetto, che si rivela essere il Maestro Beppe Vessicchio.

21.17 - Sul palco l'atteso duetto (strumentale) tra Francesco Sarcina e Riccardo Scamarcio (alla batteria). Cantano "Un diavolo in me" di Zucchero. Pubblicità.

21.26 - Frankie Hi NRG arriva sul palco al fianco di Fiorella Mannoia con "Boogie" di Carlo Conte. Hanno fatto probabilmente qualche errore durante l'esibizione, lo dicono loro stessi sul palco, ma finisce tutto con un grande sorriso. Frankie ringrazia l'orchestra sentitamente. La serata continua in vista di conoscere il vincitore delle Nuove Proposte. 50% pubblico e 50% pubblico di qualità che adesso vanno a presentare a partire dal Presidente: Paolo Virzì, Paolo Iannacci, Giorgia Surina, Rocco Tanica, Lucia Ocone, Silvio Orlandi, Piero Maranghi.

21.37 - Noemi canta "La costruzione di un'amore" di Ivano Fossati. Suona al piano e poi canta in piedi. 

21.45 - Francesco Renga è sul palco con Kekko Silvestre dei Modà. Cantano "Un giorno credi" di Edoardo Bennato.

21.53 - È in arrivo il Mago Silvan con uno spettacolo magico che accorcia la Littizzetto. Si scopre parte del trucco, ma l'effetto è magico.

22.03 - È il momento di Ron con Andrea Pica per la cover di Lucio Dalla con il brano "Cara". Fazio si complimenta con Ron per l'omaggio in versione acustica. Ron è davvero molto emozionato.

22.11 - Arisa sale sul palco con gli Whomadewho per cantare "Cuccurucucu" con un nuovo arrangiamento. L'esibizione fila liscia e il pubblico è entusiasta.

22.20 - In questo momento si esibisce Gino Paoli in ricordo di una scuola genovese. Dice: "Il ricordo sbiadisce, mentra la magia della musica ti può ricordare le cose che stai già dimenticando". Al piano, Danilo Rea. Suonano e cantano: "Vedrai vedrai". Adesso un omaggio a Umberto Bindi con "Il nostro concerto". Chiude la performance con "Il cielo in una stanza", ancora una volta solo piano e voce.

22.45 - Inizia la gara! Diodato è il primo sul palco con "Babilonia". Poi Zibba con "Senza di te". Ora è il momento di Rocco Hunt con "Nu Juorno Buono", vestito con un'eccentrica giacca colorata prodotta da un'azienda veneta. Con il codice numero 4 sale sul palco The Niro. La gara tra i giovani è finita!

23.00 - Riccardo Sinigallia viene accolto per spiegare bene la situazione del brano già diffuso e cantato in pubblico. Fazio lo invita a tornare a suonare anche nella serata di domani. A seguire, sul palco, cantano "Nel blu dipinto di blu" Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots con Tommy Lee dei Motley Crue alla batteria.

23.31 - "Verranno a chiederti del nostro amore" è l'omaggio di Cristiano De André a suo padre Fabrizio. A seguire Sergio Rubino canta "Non arrossire" di Giorgio Gaber con una sensualissima Simona Molinari. Ora ecco un omaggio a Aldo Fabrizi da parte di Enrico Brignano, un momento di spettacolo e comicità. 

00.02 - È il turno di Giusy Ferreri con Alessio Boni e Haber per la canzone "Il mare d'inverno". Antonella Ruggiero canta "Una miniera" dei New Trolls. Dietro di lui, un gruppo di musicisti suona utilizzando l'iPad. 

00.28 - "Ho visto anche degli zingari felici" di Claudio Lolli arriva sul palco con Riccardo Sinigallia, la Arzilli, Marina Rei e Paola Turci. Adesso è stata interpellata la giuria che racconta tramite la voce di Paolo Virzì di aver votato per propria coscienza e gusto personale. E che ogni giurato ha votato con opinioni anche molto diverse.

00.32 - Paolo Nutini è il superospite straniero. Dopo aver omaggiato l'Italia con il brano "Carusso", si esibisce in "Candy" e il suo nuovo singolo "Scream".

00.46 - Viene consegnato il premio della critica a Zibba e il premio della sala stampa. Renzo Rubino vince per il miglior arrangiamento per il brano "Per sempre e poi basta". Tra poco conosceremo il nome del vincitore dei Giovani.

00.54 -  Vince Rocco Hunt!

© Riproduzione Riservata

Commenti