Gabriele Antonucci

-

Jimi Hendrix affermò: «Il blues è semplice da suonare, ma difficile da provare». Il blues, termine che deriva dall'espressione «to have the blue devils» («avere i diavoli blu»), è il genere che più di tutti ha ispirato e contaminato il rock, il jazz e il soul. Chi da sempre ha attinto alla grande tradizione del blues sono i Rolling Stones, capofila del movimento blues revival che ha contagiato l’Inghilterra all’inizio degli anni Sessanta.

Da tempo si parla di un nuovo album della band capitanata da Mick Jagger, il cui ultimo lavoro in studio  è A bigger bang del 2005. Accontonato per il momento il progetto di inediti, il prossimo disco, Blue & Lonesome,  prodotto da Don Was, sarà completamente dedicato alle cover blues e uscirà il 2 dicembre per la Polydor.

E’ confermata la presenza come guest di Eric Clapton  in due canzoni, una collaborazione già rodata, come dimostra l’eccellente versione alternativa di Brown Sugar con Clapton alla chitarra slide.

Nell'album, composto da 12 brani e registrato in presa diretta in soli tre giorni ai British Grove Studios di Londra , spiccano le cover di artisti del calibro di Jimmy Reed, Willie Dixon, Eddie Taylor, Little Walter and Howlin’ Wolf.

Was, che considera il nuovo album “la cosa migliore che ho fatto con gli Stones”, ha dichiarato a “Le Figaro”:  “Il disco è composto da cover di pezzi di Chicago blues. E' stato inciso dal vivo nello studio in appena tre giorni, con i musicisti in cerchio intorno ai microfoni. Non ci sono state correzioni digitali ai brani. Questo vuol dire che si sente la batteria di Charlie Watts entrare direttamente nel microfono di Mick Jagger. L'album ha un suono molto crudo, molto vero. Cattura la loro essenza”.

I brani, scelti tra il repertorio blues meno inflazionato direttamente da Mick Jagger, sono stati registrati live, senza sovraincisioni nè ritocchi elettronici, come si faceva una volta.

Il nuovo singolo Just your fool è stato presentato, con perfetto tempismo, il giorno prima della partecipazione della band inglese al Desert Trip Festival, l’evento più importante del 2016, a cui hanno partecipato anche Paul McCartney, Bob Dylan, Roger Waters, Neil Young e gli Who. 

Il video di Hate to see you gocover del classico di Little Walter del 1955, che potete vedere qui sotto, un blues caldo, cadenzato e sexy, che dimostra come gli Stones siano ancora oggi, nonostante i settant'anni suonati,  uno dei migliori gruppi rock-blues in circolazione.

Ecco la tracklist di “Blue & Lonesome”

1. 'Just Your Fool'

2. 'Commit A Crime'

3. 'Blue And Lonesome'

4. 'All Of Your Love'

5. 'I Gotta Go'

6. 'Everybody Knows About My Good Thing'

7. 'Ride ‘Em On Down'

8. 'Hate To See You Go'

9. 'Hoo Doo Blues'

10. 'Little Rain'

11. 'Just Like I Treat You'

12. 'I Can’t Quit You Baby'

© Riproduzione Riservata

Commenti