Musica

Lion D: io, la Jamaica e Alborosie

Il reggae man italiano ci racconta in prima persona la genesi nuovo album prodotto nella terra di Bob Marley

Lion D Jamaica

di Lion D

Salve a tutti, mi presento : Il mio nome d'arte è Lion D e sono un artista reggae. Sono nato in Inghilterra, a Londra, ma cresciuto in Italia. Mia madre è italiana e mio padre nigeriano e la mia passione per la musica jamaicana risale al periodo in cui frequentavo le scuole superiori.

Ricordo che anche se erano le prime volte che ascoltavo brani di leggende come Bob Marley, Peter Tosh, Dennis Brown, Burning Spear, era come se facessero "risuonare qualcosa" dentro di me, qualcosa di già presente, qualcosa che mi permetteva di manifestare me stesso in maniera creativa. Io seguii quell'input sin dal primo momento, e col passare degli anni, questa passione si è trasformata dal semplice ascoltare musica allo scrivere e comporre vere e proprie canzoni.

A partire dal 2008, dopo l'incontro con Leo Bizzarri, il mio attuale produttore e manager, la mia carriera artistica ha cominciato a prendere una direzione molto più professionale, sia in termini di produzioni e lavoro in studio che in termini di show, anche grazie al fatto di aver creato proprio assieme a lui Bizzarri Records, la nostra etichetta indipendente.

Negli anni che seguono ho cominciato a girare tanto grazie alla mia musica: l'Italia da nord a sud, l'Europa (Germania, Francia, Spagna, Portogallo, Olanda, Inghilterra, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Romania, etc.) e perfino gli Stati Uniti (California, Oregon, Washington).

Ora, oltre a tantissimi singoli e vari videoclip, ho all'attivo 4 album, l'ultimo dei quali uscito da pochissimo, si chiama Heartical Soul, ed è senza dubbio il mio migliore lavoro in assoluto.

Per quello che concerne la creazione e le sessions di registrazione di questo nuovo disco mi sono recato a Kingston, nella capitale della Jamaica, dove ho avuto il grandissimo privilegio di lavorare a fianco di Alborosie, l'artista reggae di origini italiane più famoso al mondo, che oltre ad essere uno dei massimi esponenti della scena internazionale è anche un bravissimo produttore. Infatti, a parte qualche piccola eccezione, nel disco è proprio lui in persona che suona gli strumenti.

Heartical Soul è un disco che rispetto ai precedenti lavori alza tantissimo lo standard qualitativo, lo definirei il disco più rappresentativo della mia maturazione artistica.
Non è la prima volta che mi reco in Jamaica, ma questa volta si è trattato di qualcosa di diverso. Un'esperienza unica, dalla quale ho assorbito come una spugna, e dalla quale, anche a distanza di tanto tempo, sto imparando ancora grandi cose. Ho trascorso qualche mese sull'isola, ma non é stata affatto una vacanza, al contrario, é stato un periodo di durissimo lavoro che alla fine mi ha portato dove sono ora.

Grazie alla collaborazione con Alborosie sono riuscito a fare, quello che penso sia, un ulteriore passo in avanti cercando di privilegiare la qualità prima della quantità.

Se vi piace il vero Reggae... Bless.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Bob Marley avrebbe 73 anni: 10 cose che forse non sapete

Dal calciatore preferito a Naomi Campbell, dalla Bmw a Bruce Springsteen, le curiosità sul re del reggae, nato il 6 febbraio 1945

Bob Marley: 70 anni fa nasceva "The Legend" - FOTO

Il re indiscusso della musica reggae era nato il 6 febbraio 1945 in un piccolo villaggio del nord della Giamaica

Commenti