credit_RudolfBaranovic
Musica

Fabrizio Paterlini, poeta del pianoforte - Anteprima video

In esclusiva immagini tratte da Live in Bratislava, l'album in uscita il 4 dicembre

"Questo video rappresenta perfettamente il momento creativo che sto attraversando: da un lato il continuo lavoro sul pianoforte e sulla composizione, cercando sempre di sfoltire il superfluo ed arrivare così ad un linguaggio immediato e senza filtri; dall'altro lato, invece, la sperimentazione pura, l'estro creativo completamente improvvisato in cui il piano diventa uno dei colori di una tavolozza fatta di suoni analogici, batterie elettroniche ed atmosfere eteree che si fondono quando tutti gli strumenti sul palco suonano insieme, ed insieme creano un tessuto sonoro di cui il pianoforte diventa parte integrante, ma non più principale" – Fabrizio Paterlini

IL VIDEO

Dopo la pubblicazione nel 2014 di “The Art Of The PianoFabrizio Paterlini torna sulle scene con Live In Bratislava. Registrato il 30 giugno 2015 presso la National Radio Hall in Bratislava, “Live In Bratislava” esprime il talento di Paterlini in veste live e contiene, oltre a brani già noti, molti inediti che rivelano la nuova direzione avviata dall’artista, che si discosta dall’impostazione classica a favore di una sperimentazione che spazia dalla neo-classica all’elettronica, a dimostrazione del nuovo percorso intrapreso.

Poeta del pianoforte, dotato di una forte elegante compositiva dal trasporto emotivo, Fabrizio Paterlini si sta facendo spazio nel filone della neo-classica che vede come massimi esponenti Olafur Arnalds, Nils Frahm, Max Richter, Dustin O’Halloran. I brani inediti contenuti in “Live In Bratislava” esprimono il percorso sperimentale intrapreso da Paterlini, che affianca all’impostazione classica strumenti decisamente elettronici, riempiendo di nuova vita anche i brani di repertorio riproposti nel live.

© Riproduzione Riservata

Commenti