Gabriele Antonucci

-

Mancano poche ore al tradizionale appuntamento con il Concerto del Primo Maggio, il giorno della Festa dei lavoratori, che dal 1990 richiama centinaia di migliaia di spettatori a Piazza San Giovanni.

Promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL e organizzato anche quest’anno da iCompany e Ruvido Produzioni, il Concertone, che quest’anno sarà condotto dall’inedita coppia formata da Camila Raznovich e Clementino, prevede 8 ore consecutive di musica, in diretta dalle 15.00 a mezzanotte su Rai 3.

-LEGGI ANCHE Concerto Primo Maggio 2017 a Roma: la scaletta degli artisti 

Ecco il cartellone al completo: Editors, Edoardo Bennato, Planet Funk, Public Service Broadcasting, Brunori Sas, Bombino, Levante, Motta, Fabrizio Moro, La Rua, Ermal Meta, Francesco Gabbani, Samuel, Ara Malikian, Marina Rei, Lo Stato Sociale, Teresa De Sio, Mimmo Cavallaro, Aprés La Classe, Le Luci Della Centrale Elettrica, Ex-Otago, Sfera Ebbasta, Maldestro, Artù, Braschi, Geometra Mangoni, Rocco Hunt, Ladri Di Carrozzelle, Orchestra Popolare Del Saltarello e Giovanni Guidi.

-LEGGI ANCHE Francesco Gabbani: il nuovo album è "Magellano"

-LEGGI ANCHE Brunori Sas live a Milano: la forza delle parole ha trovato la sua casa

Prima dei big, si esibiranno i tre vincitori del contest 1M NEXT 2017, per la finalissima condotta da Massimo Cotto in apertura del concerto: Amarcord, Doro Gjat, Incomprensibile FC, selezionati da una giuria di qualità tra 110 artisti e band emergenti provenienti da tutta Italia. Il vincitore assoluto verrà poi proclamato, in diretta TV, dal palco del concerto.

-LEGGI ANCHE Le Luci Della Centrale Elettrica: dalla Provincia alla Terra (e ritorno)

Rai Radio2 sarà una delle voci ufficiali del Concertone: dalle 16.00 alle 19.30 con Katamashi e Gianluca Gazzoli, “inviati speciali” di 'KGG', e dalle 19.45 alle 24.00 con Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini, che anticiperanno il loro 'Rock and Roll Circus' per aprire una finestra sul Primo Maggio di Roma, con un racconto attento e aggiornato su tutto il panorama musicale che attraverserà la manifestazione.

Per quanto riguarda i trasporti, le linee A, B e C della metropolitana resteranno in servizio fino all'1.30. La fermata metro San Giovanni sarà chiusa per motivi di sicurezza: la fermata più vicina al concerto è Re di Roma.

Bus, filobus e tram saranno in servizio dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 21.00. Il trasporto pubblico seguirà l'orario di un normale giorno festivo. Dalle ore 15.00 a fine concerto, sono chiuse al traffico via Carlo Felice, piazza Porta San Giovanni e via Emanuele Filiberto. Sono deviate, da inizio a fine servizio, le seguenti linee bua e tram: 3-8-16-51-81-85-87-360-590-673-792-N1-N10-N11-N28 e 218-665. Per info visitare il sito Muoversi a Roma.

© Riproduzione Riservata

Commenti