Arisa e Emma a Sanremo 2015: è ufficiale, è bellissimo

Con Carlo Conti, due vincitrici del Festival e protagoniste della musica italiana

Schermata 2015-01-13 alle 13.07.42

Alessandro Alicandri

-

"Tra essere una valletta che fa le cose fatte bene e una co-conduttrice che fa cento passi falsi, preferisco essere una valletta". È con queste parole schiette come sempre che si presenta Emma, la quale insieme con Arisa saranno le vere protagoniste femminili di questo Sanremo 2015. Ormai è ufficiale, saranno loro a affiancare Carlo Conti alla guida dell'evento musicale italiano più importante dell'anno.

In entrambe c'è l'orgoglio di affiancare non solo un conduttore di successo che ha imperniato gran parte delle sue trasmissioni sulla musica ("Tale e Quale Show", "I migliori anni", anche "L'Eredità" per i suoi quiz musicali), ma anche una persona attenta alla scena discografica del passato e del presente, italiana ed estera. Senza pregiudizi e con un grande amore per tutto ciò che è popolare.

Saranno le persone giuste per Sanremo, Emma e Arisa?

 

Come diceva la vincitrice del 2014 con il brano "Controvento", è gradevole mostrare volti che non fanno tv di professione e proprio per questo hanno quella dose di spontaneità che può divertire. La verità che è entrambe la tv la sanno fare, per esperienza...ma soprattutto per carattere.

Arisa è nata come "fenomeno" nell'edizione del 2009 di Paolo Bonolis, dove il conduttore ha fatto un lavoro certosino per offrire anche nel cast artistico una forte attrattiva televisiva. Il carattere da "svampita" di Rosalba funziona bene in tv e negli anni la giovane artista ha dimostrato di non essere solo un bel personaggio (come a "Victor Victoria" e "X Factor"), ma anche una grande interprete capace di dare vita ad album straordinari come "Amami" del 2012.

Emma, vincitrice di "Amici" in pochi anni si è trasformata in una vera star. Il suo ultimo album "Schiena" ha venduto più di 150 mila copie e la riedizione "Schiena VS Schiena" è diventato uno dei 30 album più acquistati del 2014 mentre il suo primo dvd "E Live" uno dei primi 50. È la seconda artista donna italiana più seguita su Twitter dopo Laura Pausini. È stata direttore artistico di "Amici" nel 2013 e una delle protagonista che ha dato più respiro e popolarità mediatica con la sua discussa partecipazione all'Eurovision Song Contest 2014.

Siamo curiose di vederle in azione perché si presentano per la prima volta in un ruolo di minore responsabilità personale. Nessun album da promuovere (forse), nessuna squadra di concorrenti da tutelare. L'idea è quella di potersi divertire nella più assoluta tranquillità. Ed è lì che personaggi come Emma e Arisa, due rinomate artiste con una grande forza, ma anche fragili ed emotive se sotto pressione, sapranno dare il meglio. Sperando di vederle anche cantare, non potremo farne a meno.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Sanremo 2015: Carlo Conti svela il nuovo regolamento

La sessantacinquesima edizione della gara canora più amata dagli italiani vedrà sfidarsi, dal 10 al 14 febbraio, 16 Campioni e 8 Nuove Proposte

Sanremo 2015: tutto sulle giovani Nuove Proposte

Carlo Conti ha annunciato il 9 dicembre 2014 i nomi degli emergenti in gara. Conosciamoli meglio

Sanremo 2015: tutto sui 20 cantanti e cantautori

Carlo Conti ha annunciato chi ci sarà in gara, ormai dal 14 dicembre è ufficiale

Commenti