Musica

Abba: è morto il bassista Rutger Gunnarsson

Il musicista è stato l'arrangiatore di Celine Dion ed Elton John

Rutger Gunnarson

Gabriele Antonucci

-

Secondo una celebre definizione “Il basso è quello strumento che quando c’è non se ne accorge nessuno, ma quando manca si sente che non funziona qualcosa”.

Il basso di Rutger Gunnarsson, morto a 69 anni nella sua casa di Stoccolma in circostanze ancora da accertare, ha dato un contributo fondamentale al successo planetario degli Abba, il più importante gruppo svedese di sempre con 400 milioni di dischi venduti.

Gunnarsson ha suonato in tutti i tour e in tutti dischi pubblicati dalla band, che ha cofondato insieme a Björn Ulvaeus, Benny Andersson, Frida Lyngstad e Agnetha Fältskog.

Il bassista ha inziato la sua carriera musicale con gli Hootenanny Singers, dove conobbe Björn Ulvaeus, con il quale formò successivamente il quartetto degli Abba.

Nel corso della sua lunga carriera, Gunnarsson ha collaborato da vicino con Ulvaeus e Andersson anche per altri progetti esterni agli Abba. E' stato inoltre arrangiatore per cantanti come Celine Dion ed Elton John e produttore per artisti svedesi e stranieri.

Partecipò a diversi musical, tra cui Rhapsody in rock, Mamma Mia! e Chess.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Gli Abba compiono 40 anni: la vera storia della band in 600 fotografie

Nelle pagine di The Official Photo Book aneddoti e scatti inediti.

Commenti