È finalmente tempo di maglioni?
Tendenze

È finalmente tempo di maglioni?

Quando il clima lo permetterà e riusciremo finalmente a fare il cambio di stagione, troveremo lì ad aspettarci i maglioni e i cardigan che lo scorso anno abbiamo riposto con amarezza per l’arrivo della bella stagione.

Quest’anno i classici dolcevita tinta unita diventano la base per outfit casual, sotto camicie e giacche, ma anche eleganti trasformandosi in maxi abiti attillati da arricchire con mini dress gioiello.

Che abbiano le maniche a sbuffo o i colli alti e gonfi, attillati oppure ampi, i maglioni rimangono uno dei capi più amati dell’armadio invernale. Oltre i grandi classici tinti dalle tonalità della terra e impreziositi dalle trecce in rilievo, quest’anno i maxi maglioni cut-out differenziano le passerelle, senza far differenza di genere.

Sempre più influenzati dallo stile asiatico, i maglioni super crop, che essenzialmente utilizziamo come coprispalle, sono un must della stagione: adattabili su ogni outfit, possono diventare eleganti oppure regalare un tocco sensuale sopra body o canotte.

Senza rinunciare agli abiti più scollati, i maglioni leggeri rubano il posto alle classiche magliette; in alternativa per un look più casual ma sempre ricercato si può scegliere un morbido maglione da indossare sotto una larga salopette, magari optando per un color block.

Per i nostalgici degli anni Ottanta c’è il ritorno della zip sui maglioni, che siano crop o dal taglio classico, donano un tocco sbarazzino ma confortevole.

Maglioni Falconeri e Martino Midali

Burberry

I più letti