Magazine

Un leader piccolo piccolo

Su Panorama in edicola dal 1 febbraio le contraddizioni, i travestimenti, il dilettantismo di Luigi Di Maio, grillino che vorrebbe guidare l'Italia

cover1030x615_07

Redazione

-

Ecco i principali servizi e inchieste contenuti sul numero di Panorama in edicola da giovedì 1 febbraio.

IN COPERTINA - SE QUESTO È UN LEADER

I proclami moralisti, i più prosaici rimborsi, il populismo e le retromarcie. Il curriculum   zoppicante, in continuo restyling. I militanti
di ieri e la squadra, epurata e corretta, di oggi. Tutto quello che non sapete, e dovreste sapere, su Luigi Di Maio, il grillino che vorrebbe guidare l’Italia.

RINASCITE - IL VESTITO BUONO DELLA GRECIA

Dopo anni di durissima austerità Atene non è più al collasso e i conti migliorano, anche grazie agli investimenti cinesi e russi. Ma la strada dei sacrifici è ancora lunga, la popolarità di Alexis Tsipras cala e i cittadini guardano a Nuova democrazia, populista e nazionalista.

STRADE PULITE - MI RIFIUTO

Perché alcune città (con Roma capofila) non riescono a far fronte alla spazzatura che producono? Perché tra veti, preconcetti e incapacità i servizi sono inefficienti e i sacchetti si accumulano. Eppure non mancano i buoni esempi. Viaggio nel mondo dell’immondizia.

FUTURO - CRONACA DI UNO SCACCO MATTO NON UMANO

Due super computer dotati di intelligenza artificiale si sono sfidati. A vincere è stato quello di Google che, in quattro ore, ha imparato a giocare (da solo) e ha sconfitto il rivale con mosse frutto di ragionamenti non matematici. È l’inizio di una nuova era. Quella delle macchine più intelligenti dell’uomo.

PERSONAGGI - DAMIEN HIRST

Le sue opere dividono la critica, sgomentano il pubblico, eccitano i mercati. Così è diventato il più ricco tra i creativi contemporanei. Dopo la sua ultima mostra a Venezia parla di peccati e di trionfi, di Weinstein e della Brexit. E riconosce: «Ho pensato che se stavo guadagnando più di Leonardo da Vinci, qualcosa non è andato per il verso giusto».

© Riproduzione Riservata

Commenti