cover1030x615_41
Magazine

Lavoro, io so come trovarti

Sul numero di Panorama in edicola da giovedì 29 settembre le aziende che assumono e i consigli dei direttori del personale per aggiudicarsi il posto

Con Panorama-Hrc ecco 2.600 posti di lavoro
Con la disoccupazione giovanile ancora alta, è durissima la lotta per trovare un posto di lavoro. Per questo è necessario seguire con cura una serie di regole, dalla preparazione del curriculum vitae all'uso dei social network. A tutto questo Panorama dedica la storia di copertina del numero in edicola da giovedì 29 settembre. Insieme con Hr Community, associazione di direttori del personale, Panorama ha infatti organizzato una serie d’incontri in varie città italiane per mettere in contatto giovani e aziende. Nell'articolo vengono raccolti i consigli dei direttori del personale, i commenti dei giovani che hanno partecipato agli incontri Panorama-Hrc, e viene anche fornito l'elenco di una quarantina di imprese che offrono oltre 2.600 posti di lavoro.

Casa Bianca: ora si decide tutto in Ohio
Nonostante la vittoria di Hillary Clinton nel primo dibattito televisivo con Donald Trump, il 26 settembre, la corsa alla Casa Bianca resta una corsa fino all'ultimo voto. E c'è uno Stato dove i voti pesano come piombo: l'Ohio. Su Panorama in edicola, un grande reportage dallo Stato in bilico per eccellenza, che dal 1896 è una conquista obbligata per tutti i candidati. Senza i suoi preziosissimi 18 grandi elettori, nessuno dei due candidati sarà incoronato presidente degli Stati Uniti d'America.

E se Etihad lasciasse Alitalia?
Etihad è sempre più innervosita con l’Alitalia. La società degli Emirati arabi che controlla la compagnia aerea è preoccupata per l’andamento dei conti (500 mila euro di perdite al giorno) ma è anche irritata con i sindacati. Tanto che il numero 1 del gruppo Etihad, James Hogan dice chiaro e tondo: «Le organizzazioni sindacali ci avevano garantito tre anni di stabilità per implementare il nostro piano industriale, e non hanno rispettato la parola». Il manager fa capire che Etihad potrebbe anche andarsene, se le cose non cambiano.

Meglio zitella? Un elogio della «singletudine»
Il libro Zitelle, scritto dall’americana Kate Bolick e appena tradotto in italiano, scatena la polemica: la sua tesi è che vivere in coppia è sbagliato, tanto si è soli comunque. Ma è proprio così? Parla anche Ippolita Baldini, la comica di Zelig e di Colorado che in tv ha appena lanciato una coppia di personaggi molto, molto «single al femminile».

© Riproduzione Riservata

Commenti