Flair, un numero speciale: The Vezzoli Issue

Quattro copertine e quattro top model protagoniste, per l'edizione speciale di Flair dedicata al grande artista delle "Madonne piangenti". In edicola con Panorama, dal 28 novembre

Mauro Querci

-
 

S’intitola “The Vezzoli Issue” questo nuovo numero di Flair, in edicola con Panorama dal 28 novembre . È realizzato, infatti, con uno dei più interessanti, internazioni, innovativi artisti italiani: Francesco Vezzoli.

Con la sua riflessione sui temi della celebrità nella società contemporanea – famosissima la sua galleria di “madonne piangenti”, dove sostituisce al soggetto sacro una top model, ovvero le nostre nuove icone – Vezzoli ha segnato gli ultimi vent’anni della produzione artistica internazionale. Quest’anno è celebrato da tre mostre, al MAXXI di Roma e nei prossimi mesi al MoMAPS1 di New York e MoCA di Los Angeles.

La collaborazione con Flair è nata dalla scommessa comune che, attraverso i temi della sua opera – al centro dei servizi di moda e delle storie di questo numero – sia possibile connettere due mondi contigui come quello dell’arte e del fashion system. A questo “Special Issue” hanno parallelamente contribuito alcuni tra i più importanti fotografi di moda del mondo, come la coppia Inez van Lamsweerde e Vinnodh Matadin, Ezra Petronio editor del magazine-cult “Self Service” e un creative director come Nicola Formichetti, il quale è tra l’altro uno degli artefici dei fantasmagorici costumi di Lady Gaga. Per un numero così speciale, la copertina conta quattro differenti versioni, scattate appunto da Inez and Vinoodh con le top model Milla Jovovich, Karlie Kross, Jessica Miller, Hilary Rhoda. Su ognuna delle cover, che presentiamo in questa galleria, Francesco Vezzoli è intervenuto in esclusiva realizzando altrettanti “pezzi d’artista”.

Tra le storie del numero, il ritratto dedicato a Vezzoli firmato da Natalia Aspesi, il dialogo su arte e contemporaneità tra l’artista e il direttore dei Musei vaticani Antonio Paolucci, il racconto di Los Angeles firmato Bret Easton Ellis, un’intervista a Boy George sul fenomeno Clubbing nella Londra Anni ’80 e l’intervista a Inez and Vinodh di Francesco Bonami. 

© Riproduzione Riservata

Commenti