Robert Mapplethorpe
Cinema

Robert Mapplethorpe, il doc sul provocatorio fotografo americano - Video

Il 24 ottobre al cinema nelle sale The Space. Un viaggio tra le sue foto e le sue parole

Oggi 24 ottobre esce come evento nelle sale cinematografiche The Space, con Wanted e Feltrinelli Real Cinema, Mapplethorpe, documentario sulla vita di Robert Mapplethorpe, uno dei fotografi più controversi del XX secolo, morto a Boston il 9 marzo 1989 per complicazioni dovute all'Aids.

La regia è di Fenton Baileye e Randy Barbato. Nel film scorrono testimonianze di amici, modelle, famigliari e dei suoi più stretti collaboratori e la speciale partecipazione di Patti Smith. A questi materiali si intrecciano inedite interviste dello stesso artista nelle quali racconta con onestà scioccante la sua vita, gli amori e il lavoro. Direttamente dall’archivio della Mapplethorpe Foundation, i registi mescolano alla narrazione filmati e un repertorio fotografico mai visto, che permettono allo spettatore di scoprire l'uomo Robert Mapplethorpe.

"Non era bravo a parlare dei suoi lavori: abbiamo però scoperto lettere, interviste e registrazioni e stiamo entrati in contatto con l'uomo, riservato, onesto e candido", spiegano Baileye e Barbato. "Così, se volete capire Robert Mapplethorpe, just look at the pictures (il titolo originale del doc è Mapplethorpe: Look At the Pictures, ndr), guardate le sue foto e ascoltate le sue parole. Così abbiamo cercato di proporlo nel film".

Uomini nudi in tute di gomma, primi piani di erezioni, oggetti spinti nei più intimi dei posti: questi sono stati i soggetti ricorrenti della fotografia di Mapplethorpe. Apertamente gay, il fotografo statunitense ha ritratto il sesso maschile, la nudità e il fetish agli estremi, portando il suo lavoro a essere ancora etichettato da alcuni
come "pornografia mascherata da arte".

"L'arte, l'artista, erano un tutt'uno": così parla di Robert Mapplethorpe il fratello Edward in questo video in esclusiva estratto dal film Mapplethorpe:

Mapplethorpe, estratto del documentario

Le foto di Robert Mapplethorpe dal doc

Ti potrebbe piacere anche