Frazer Harrison/Getty Images
Cinema

È morto l'attore Tony Burton, allenatore di Rocky Balboa

Aveva 78 anni. Ha partecipato a tutti i sei film sul celebre pugile interpretato da Syilvester Stallone

È morto all'età di 78 anni Tony Burton, l'attore famoso per la sua interpretazione del roccioso Tony Evers detto Duke nella serie Rocky. Lo abbiamo conosciuto prima come allenatore di Apollo Creed e poi dello stesso Rocky Balboa, il celebre pugile interpretato da Sylvester Stallone. Insieme a Sly e a Burt Young (che incarna Paulie, il fratello di Adriana), è stato il solo ad aver preso parte a tutti e sei i film della serie.

Non c'era invece in Creed - Nato per combattere, lo spin-off della saga di Rocky che può regalare a Sylvester Stallone il suo primo Oscar.

Tony Burton aveva partecipato anche a Hook - Capitan Uncino (1991) di Steven Spielberg e ha fatto alcune apparizioni in serie tv come N.Y.P.D.Renegade, I segreti di Twin Peaks.

Ti potrebbe piacere anche