Lo hobbit - La desolazione di Smaug: dvd in edicola con Panorama
Lo hobbit - La desolazione di Smaug: dvd in edicola con Panorama
Cinema

Lo hobbit - La desolazione di Smaug: dvd in edicola con Panorama

Dal 17 aprile, anche in blu-ray. Tra elfi e nani tornano Bilbo Baggins e Gandalf, protagonisti della saga di J.R. Tolkien. Un fantasy che non finisce mai di stupire

Li avevamo lasciati con la Montagna solitaria all’orizzonte, nel vivo della loro missione proibitiva. La compagnia dei 13 nani e il riflessivo Bilbo finalmente tornano per proseguire la loro avventura nel mondo di creature strabilianti e battaglie epiche nato dalla penna di J.R.R. Tolkien. Ecco Lo Hobbit – La desolazione di Smaug, prossima anteprima in dvd e in blu-ray in uscita con Panorama (dal 17 aprile in edicola).

Secondo capitolo della nuova trilogia, sequel di Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato (2012), ci riconduce a sessant’anni prima delle vicende narrate ne Il signore degli anelli, saga regina degli incassi nella storia del cinema. Peter Jackson, il regista simbolo del florido immaginario tolkieniano, non può che riprendere la guida della meraviglia fantasy popolata da troll, orchi e famelici wargs. Bilbo Baggins (Martin Freeman), hobbit strappato alla sua pacifica quotidianità, è ancora in cammino con il mago Gandalf (Ian McKellen) e i 13 nani capeggiati da Thorin Scudodiquercia (Richard Armitage) con l’obiettivo di riconquistare il perduto regno di Erebor. Il variegato gruppo continua ad andare verso est, incontrando lungo la strada Beorn il cambiapelle (Mikael Persbrandt) e uno sciame di ragni giganti, nel minaccioso Bosco Atro. Qui si imbattono anche nei pericolosi elfi della foresta: tra questi c’è il felice ritorno di un personaggio amato, Legolas (Orlando Bloom), e la new entry dell’affascinante guerriera Tauriel (Evangeline Lilly). Dopo una rocambolesca fuga, i nani arrivano prima a Pontelagolungo e alla Montagna Solitaria, con la prova più grande di fronte a loro: il feroce drago Smaug, dormiente su una distesa di oro.

Potente a livello visivo, ancora più avvincente nel ritmo e nel susseguirsi delle sfide da affrontare, il film si tinge di qualche intrigante pennellata amorosa. Una curiosità? Per riprodurre il mare sterminato d’oro che l’avido Smaug custodisce non è bastata tutta la vernice della Nuova Zelanda. La produzione ha dovuto far ricorso anche a forniture tedesche.

Il dvd di Lo hobbit - La desolazione di Smaug è con Panorama a 16,90 euro. Il blu-ray è a 22,90, prezzo rivista esclusa.

Leggi Panorama Online

Ti potrebbe piacere anche

I più letti