Yamil Lage/AFP/Getty Images
Cinema

Fast & Furious 8, il film sbarca a Cuba tra le "almendrones"

La produzione arriva all'Avana. Le riprese avranno come protagoniste le iconiche vecchie auto americane

Dal freddo islandese al clima tropicale cubano. Fast & Furious 8, dopo le riprese delle scorse settimane in Islanda, sbarca a Cuba. Di film in film, Dom Toretto e la sua famiglia di amici è ormai abituata a correre da un continente all'altro e promette di fare altrettanto anche nell'attesissimo ottavo capitolo della saga sulle corse automobilistiche. 

Le riprese di Fast & Furious 8 sono cominciate all'Avana, scombussolando il traffico nella capitale dell'isola e offrendo ai cubani una nuova prova dell'apertura culturale lanciata dal governo di Raul Castro.

I responsabili della produzione tentano di mantenere il segreto sulla trama del film, ma la stampa cubana ha già anticipato che gli "almendrones" avranno un ruolo di primo piano. Gli "almendrones" sono le vecchie automobili americane che ancora circolano sull'isola da quando le importazioni dagli Usa sono state interrotte dopo la Rivoluzione del 1959.

Vin Diesel e Dwayne Johnson non sono stati ancora avvistati a Cuba, ma Michelle Rodriguez, statunitense con radici a Puerto Rico e Repubblica Dominicana, ha già pubblicato su Facebook foto dall'isola, scrivendo che è contenta di "tornare all'Avana e riscoprire la bellezza dei cubani e la loro calorosa accoglienza".

Ovviamente mancherà Paul Walker, volto simbolo della serie, morto nel 2013. Nel cast si saranno ghiotte new entry, prima fra tutti Charlize Theron, che sarà la nuova temibile antagonista. E poi ci saranno Kristofer Hivju, attore norvegese della serie tv Il trono di spade, e Scott Eastwood, il figlio di Clint. Anche Cara Delevingne sembra del team. Ma il sicuro protagonista delle sequenze di azione sarà il Malecón, il mitico lungomare dell'Avana. Con i suoi 8 chilometri di lunghezza, insieme alle stradine del centro storico, sarà lo scenario di acrobatiche sfide a quattro ruote. 

Ti potrebbe piacere anche