Un'altra verità: le anticipazioni dell'ultima puntata
Ufficio Stampa Mediaset
Un'altra verità: le anticipazioni dell'ultima puntata
Televisione

Un'altra verità: le anticipazioni dell'ultima puntata

Martedì 10 maggio su Canale 5 il finale della miniserie francese con l'attrice Camille Lou nei panni di Audrey. La giovane donna, è l’unica scampata a un feroce serial killer che è tornato a colpire sedici anni dopo, a Biarritz: riuscirà a scoprire la sua identità?

Le certezze di Audrey erano vere: il feroce serial killer Itsas è tornato a colpire sedici anni dopo essere scampata all'aggressione che le ha cambiato per sempre la vita. Riuscirà finalmente a scoprire la sua identità senza rischiare un'altra volta di venire uccisa? Comincia così la terza e ultima puntata di Un'altra verità, la miniserie francese con l'attrice Camille Lou nei panni della protagonista, trasmessa da Canale 5 con ascolti decisamente bassi. Ecco cos'accadrà nell'episodio finale, in onda martedì 10 maggio.

Un'altra verità, le anticipazioni dell'ultima puntata

Le indagini sul caso del serial killer proseguono. Audrey scopre che è stata Marianne, la moglie di Franck, a cercare di investirla. Intanto Ana per ottenere informazioni incontra un uomo contattato sulla stessa app su cui era registrata la sua amica Madeleine. E poi c'è Jean che, insospettito dal misterioso passato della moglie Audrey, riesce a rintracciare i suoi genitori: lei gli aveva sempre raccontato che erano morti in un incidente d'auto ma scopre che la verità è un'altra. Pauline e Leo trovano un legame tra due ex vittime di Itsas.

Audrey a un passo dalla verità

La sera dell'aggressione, Madeleine era andata a cambiarsi a casa di Ana, prima di raggiungere Patxi e ha fatto una macabra scoperta: trova gli abiti e le fotografie delle vittime del serial killer. A Mikel a quel punto non resta che ucciderla. Ma prima che riesca a recuperare la collana, sopraggiunge Patxi che cerca di salvare Madeleine. Un testimone ha assistito alla scena: Franck. E quando Mikel scopre sul cellulare di Ana l'app del sito d'incontri, scoppia una lite furibonda.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti