Blackout - Vite sospese: le anticipazioni della seconda puntata
Ufficio Stampa Rai
Blackout - Vite sospese: le anticipazioni della seconda puntata
Televisione

Blackout - Vite sospese: le anticipazioni della seconda puntata

Dopo l'ottimo debutto di ieri, con oltre 4 milioni di spettatori, martedì 24 gennaio torna su Rai1 la serie con Alessandro Preziosi e Aurora Ruffino. Un altro colpo di scena, una morte misteriosa, blocca ancora un gruppo di persone in un hotel di lusso in montagna

Un altro colpo di scena, una morte misteriosa, blocca ancora un gruppo di persone in un hotel di lusso in montagna: chi ha ucciso, e perché, Max il proprietario dell'albergo dove sono bloccati Giovanni, che nascondo un inquietante segreto e gli altri clienti? Comincia così la seconda puntata di Blackout - Vite sospese, la nuova serie mistery di Rai1 con Alessandro Preziosi e Aurora Ruffino, che ieri ha debuttato con oltre 4,1 milioni di spettatori registrando buoni numeri. Ecco cos'accadrà nel nuovo episodio, in onda martedì 24 gennaio.

Blackout - Vite sospese, le anticipazioni della seconda puntata

Claudia (Rike Schmid) scopre che l’incidente di cui è stata vittima è stato provocato e per tentare di proteggere lei e Anita vengono isolate in una delle stanze dell’albergo. Giorgio (Massimo Mesciulam), un parente del proprietario dell’albergo che vive in una baita isolata, trasporta un ferito sopravvissuto alla caduta dell’elicottero che il giorno prima ha sorvolato la valle e nel portarlo di corsa in albergo per affidarlo alle cure di Claudia, tutti apprendono che l’elicottero che doveva salvarli è precipitato. Nel frattempo Giovanni (Alessandro Preziosi), temendo di essere scoperto tenta di nascondere le tracce che potrebbero incriminarlo. Il sopravvissuto intanto è in condizioni disperate ed ha solo il tempo di sussurrare due parole misteriose in russo prima di morire. Cos'avrà voluto dire?

Un misterioso omicidio blocca tutti in hotel

Al quarto giorno dal blackout, l’hotel è ancora scosso dalla notizia dello schianto dell’elicottero. Anita (Juju Di Domenico), la figlia di Claudia, e Lorenzo (Riccardo Maria Manera) cercano un momento di romanticismo e azionano la vasca idromassaggio nella spa dell’hotel. Così facendo, provocano un corto circuito che mette a rischio la vita di Elena. Mentre Marco (Marco Rossetti) si dà da fare per riparare il generatore, Claudia e Giovanni tentano di recuperare in un magazzino pericolante un’attrezzatura in grado di salvare Elena ma ma tetto del magazzino sta per colpire Claudia e Giovanni interviene e la salva. I due si ritrovano vicinissimi e Giovanni è sorpreso da se stesso. Nel frattempo, Marco scopre che c’è una via d’uscita dalla valle: una ferrata mai ultimata e l’unico in grado di guidarli nell’impresa è Max (Fabio Sartor), il proprietario dell’albergo. Ma all’alba quando escono, pronti a partire, Marco trova Max riverso a terra e con la gola tagliata.

I più letti