Sudan, famiglie in fuga dalle violenze
Sudan, famiglie in fuga dalle violenze
Foto

Sudan, famiglie in fuga dalle violenze

Vita da profughi nel campo per sfollati interni di Al Salam: gli scatti di Albert Gonzalez Farran

In questi scatti del fotografo Albert Gonzalez Farran , al seguito dell'UNAMID, la missione congiunta ONU-Unione Africana in Darfur, vediamo un gruppo di 21 famiglie appena giunte dal Sud Darfur presso il campo per sfollati interni di Al Salam, in Sudan. Fuggite in seguito al saccheggio e alla distruzione di numerosi villaggi nelle aree di Um Gunya e Hajeer, nel Sud Darfur, sono state accolte temporaneamente nelle aule scolastiche del centro, in attesa di trovare una sistemazione più stabile. Migliaia di persone sono in fuga nel Paese, a causa dell'escalation di violenza, per la quale viene accusato il governo sudanese. Nelle ultime settimane, decine di persone sono morte nella regione meridionale del Darfur, dove i ribelli combattono contro le forze del presidente Omar Hassan Bashir, capo del Partito nazionale del Congresso, salito al potere nel 1989 con un colpo di Stato incruento.

EPA/ALBERT GONZALEZ FARRAN/UNAMID

Campo per sfollati interni di Al Salam, Sudan, 9 marzo 2014.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti