Photo Department

-

Il giovane fotografo iraniano Mohammad Reza Domiri Ganji, 25 anni, nato a Shiraz e studente di fisica, ci conduce con questi suoi scatti in un viaggio virtuale attraverso le meravigliose architetture della Persia, da Isfahan a Shiraz, da Ardabil a Jolfa, da Kashan a Yazd, alla capitale Teheran...

Attraverso moschee, palazzi pubblici e privati, ex bagni pubblici, eccoci immersi a osservare - per lo più seguendo lo sguardo del fotografo, rivolto verso l'alto a immortalare lo splendore delle cupole e dei maestosi soffitti - i colori e le decorazioni che impreziosiscono il grande tesoro storico-culturale ricevuto in eredità dall'attuale Repubblica islamica dell'Iran.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Iran, vita nel Limbo: le foto di Gohar Dashti

In mostra alle Officine dell'Immagine di Milano una personale della giovane e affermata fotografa di Teheran

"Spettatori della morte" in Iran: le foto di Ebrahim Noroozi

Gli scatti del fotografo iraniano, vincitore del 1° Premio nella categoria "Fotoracconti" del Nikon Photo Contest 2012-2013, raccontano l'orrore delle pubbliche impiccagioni nella Repubblica islamica 

Elezioni in Iran: il significato della vittoria di Rouhani

Netta affermazione di moderati e riformisti nel nuovo parlamento: il presidente si candida come uomo del presente e del futuro

Air France: rivolta delle hostess contro il velo in Iran

Il 17 aprile la compagnia tornerà a volare verso Teheran con precise regole per il personale (femminile) di bordo

Commenti