Photo Department

-

Prende il via domani la 45esima edizione del Festival di Glastonbury, uno dei festival musicali più importanti e conosciuti nel mondo. Un evento di 5 giorni (dal 24 al 28 giugno) che si svolge sugli oltre 3 chilometri quadrati di terreno della Worthy Farm di Pilton, a circa 10 chilometri da Glastonbury, nel Somerset inglese, con la partecipazione di grandi star e un pubblico di 175.000 persone. I biglietti per l'edizione 2015, in vendita a 225 sterline, sono andati esauriti in 25 minuti a ottobre 2014. 

Inaugurato da Michael Eavis il 19 settembre del 1970, la sua prima edizione dalla connotazione fortemente hippie vide la partecipazione di 1500 persone, che al prezzo di una sterlina poterono assistere a due giorni di concerti e piantare la propria tenda. La manifestazione si ripetè negli anni successivi, fino a diventare, negli anni '80, un evento annuale. A partire dal '91 il festival viene sospeso ogni 5 anni, per dare modo di "riposare" all'enorme prato che lo ospita.

In questa fotogallery, attraverso una serie di immagini che vanno dalla seconda edizione del 1971 fino alle più recenti, ecco un tuffo nelle atmosfere del Glastonbury Festival of Contemporary Performing Arts.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Il solstizio d'estate a Stonehenge

Decine di migliaia di druidi, hippy e seguaci del New Age hanno accolto la nuova stagione intorno al celebre sito preistorico

La giornata mondiale dello Yoga nelle foto più belle

L'omaggio planetario alla millenaria pratica ascetica e meditativa si è svolto in 251 città di 192 Paesi

Sydney, l'arcobaleno sull'Harbour Bridge

Giochi di archi e colori nel cielo sopra la baia della città australiana

Bali, danze e tradizioni al Festival delle arti

A Denpasar, il capoluogo dell'isola indonesiana, è iniziata la 37esima edizione dell'evento lungo un mese

Commenti