Photo Department

-

L'isoletta di Burano  nella Laguna di Venezia è celebre per i suoi merletti, per i suoi dolci tipici, ma soprattutto per le piccole case varopinte che con le loro infinite tonalità ne fanno una delle località più colorate del pianeta. Le abitazioni tipiche dell'isola sono per lo più di forma quadrata, strutturate su due o tre piani. I colori sgargianti coprono gli esterni delle case, ma anche porte e imposte della finestre, riflettendosi nell'acqua a creare uno stupendo effetto caleidoscopico. Secondo una leggenda, i pescatori locali iniziarono a dipingere le proprie case a tinte forti per poterle riconoscere da lontano durante i lunghi periodi di lontananza dovuti alla pesca. Le foto di Gabriel Bouys. 

© Riproduzione Riservata

Commenti