Scatti di Industria: 160 anni di Ansaldo in mostra
Scatti di Industria: 160 anni di Ansaldo in mostra
Foto

Scatti di Industria: 160 anni di Ansaldo in mostra

A Palazzo Ducale di Genova, la storia dell'industria in 160 fotografie in bianco e nero dall'archivio della Fototeca Ansaldo

C'è la foto della prima locomotiva mai prodotta in Italia (stabilimento Ansaldo di Sampierdarena, 1854); c'è quella del varo del Garibaldi, il primo incrociatore corazzato italiano (stabilimenti Sestri Ponente, 1899); c'è quella di Gabriele D'Annunzio insieme a Mario Perrone, con questa dedica del Vate: "al comm. fabbro di guerra, il monocolo alato" (settembre 1917); c'è la foto del varo del transatlantico Rex (1933), col Duce e i Savoia e il porto di Genova gremito come un uovo. E ci sono le foto delle turbine di ultima generazione, prodotte negli stabilimenti di Ansaldo Energia. 

 

È la mostra "Scatti d'Industria", che viene inaugurata oggi a Palazzo Ducale: oltre 160 fotografie in bianco e nero, che la Fondazione  Ansaldo  ha selezionato e catalogato, disponendole secondo un percorso che, nel proporre la storia di un'industria, riproduce la storia di un Paese. Genova, Torino, Milano, Monfalcone, Taranto... ''Quello di Ansaldo - spiega il presidente della Fondazione, Luigi Giraldi - è il più antico archivio industriale d'Italia. Abbiamo un patrimonio inestimabile di documenti, immagini e video. Lo abbiamo recuperato e lo stiamo catalogando. E ci fa piacere divulgarlo, tanto agli storici di professione quanto al grande pubblico. Da questo archivio si può capire che l'Italia non è mai stata seconda a nessuno. Anzi, negli Anni trenta era addirittura all'avanguardia nel mondo''.

 

Da quel patrimonio di documenti e fotografie (la Fototeca è custode di oltre 400 mila fotografie industriali), ecco scaturire una mostra a suo modo unica: si va dalle immagini dei primi operai (1890) a quelle del duce in visita al cantiere della "turbonave" Rex (1931); dalle donne che negli stabilimenti di Genova producevano pallottole, a quelle degli uomini che negli stabilimenti a fianco producevano cannoni; dalla prima locomotiva a corrente continua targata FS (1934) alla costruzione della Andrea Doria (1950), fino alle foto avveniristiche delle produzioni  di oggi, all'avanguardia nel campo delle turbine termoelettriche o dei sistemi di segnalamento.

 

Scatti di industria. 160 anni di immagini dalla Fototeca Ansaldo

Palazzo Ducale di Genova (sala Munizioniere)

29 ottobre - 30 novembre 2013.

Orario: da martedì a domenica (ore 10 – 19); lunedì (ore 14 - 19).

INGRESSO LIBERO

ANSA/ARCHIVIO ANSALDO/ZENNARO

Cantiere navale di Sestri Ponente, timone per corazzata, 1939.  

Ti potrebbe piacere anche

I più letti