Apple: le stime di vendita degli iPhone

Nel quarto trimestre, le stime degli analisti prevedono 7,1 milioni di iPhone venduti: l'iPhone 6 più del doppio del 6 Plus

applefbi1_235328.jpg

Redazione

-

Da ottobre a dicembre, nel periodo di acquisti natalizi, Apple potrebbe vendere 71,5 milioni di iPhone, a fronte dei 51 milioni venduti nel pari periodo 2013.

La stima è di Ming-Chi Kuo, noto analista di Kgi, ottenuta dal sito AppleInsider.
In base alle previsioni, la Mela venderà 41,6 milioni di iPhone 6, più del doppio rispetto ai 15,1 milioni di iPhone 6 Plus stimati. La disparità, secondo l'analista, deriva dalle difficoltà di produzione del melafonino più grande, di cui c'è meno disponibilità nei negozi.
Stando al rapporto, negli ultimi tre mesi del 2014 Apple venderà 8,8 milioni di iPhone 5S e 4,3 milioni di iPhone 5C. Per gli smartphone di generazione ancora precedente (4S) si stimano consegne per 1,6 milioni di unità.

L'analista ha formulato previsioni anche per i primi tre mesi del 2015, in cui la società di Cupertino potrebbe vendere 49,4 milioni di telefonini: 21,6 milioni di iPhone 6 e 10,2 milioni di 6 Plus, 7,3 milioni di 5S, 7,6 milioni di 5C e 2,5 milioni di 4S. I dati indicano un aumento delle vendite di iPhone 5C, che secondo Kuo sarà proposto a prezzi promozionali, e del vecchio iPhone 4S grazie a una possibile commercializzazione nei mercati emergenti (ANSA).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Apple, come funziona la privacy? Ce lo spiega Tim Cook

Nessuna intrusione negli account degli utenti né condivisione dei dati con player pubblicitari e entità governative. La lettera pubblicata dal ceo

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965