Soldi

Le spiagge più care del 2017 in Italia

In Versilia si può spendere fino a 1.000 euro per un gazebo di extralusso. A Porto Cervo e Venezia Lido la tariffa si "abbassa" a 400 euro

presidential-gazebo

Una capanna "Presidential Gazebo" dello stabilimento Twiga a Marina di PIetrasanta – Credits: twigabeachclub.com

Se amate il lusso in riva al mare e potete anche permettervelo, l’estate 2017 non vi regala però alcuna novità. La lista del Codacons delle spiagge più costose d’Italia ad agosto include le stesse località, ovviamente esclusive, dello scorso anno.

Cambia l'ordine, ma non i nomi in classifica: quest'anno in vetta c'è Marina di Pietrasanta. Lo scorso anno c'era Lido di Venezia, che retrocede al secondo posto. Ma ecco l'elenco degli stabilimenti più famosi e cari d'Italia.

Twiga, Marina di Pietrasanta

La spiaggia più costosa nel 2017 è il Twiga di Flavio Briatore in Versilia, a Marina di Pietrasanta, dove pochi giorni fa il vip milionario Gianluca Vacchi ha festeggiato 50 anni.

Qui si può spendere anche 1.000 euro per prendere in affitto un Presidential Gazebo: è una capanna piuttosto grande di extra-lusso, dove, su richiesta, si può vedere la televisione e ascoltare un po’ di musica. La super tariffa (giornaliera) comprende anche due letti marocchini, un tavolo centrale, quattro lettini.

Volete spendere di meno? Ecco ci sono l'Arabian Gazebo o il Classic Gazebo che costano rispettivamente 400 e 300 euro.

Hotel Excelsior, Lido di Venezia

Per un posto da vip in spiaggia all'Hotel Excelsior di Lido di Venezia, in prima fila e nella zona centrale, bisogna sganciare 410 euro al giorno: la tariffa comprende una capanna, due lettini, due sdraio, tavolino, quattro seggiole e tre teli da mare.

Hotel Romazzino, Porto Cervo

Nella località più esclusiva della Costa Smeralda si può spendere fino a 400 euro al giorno (all'Hotel Romazzino) per un ombrellone e due lettini, con la possibilità di utilizzare piscine, doccia, spogliatoi e parcheggio.

Eco del Mare, Lerici

Lo spiaggia più "vip" della Liguria, l'Eco del Mare di Lerici, ha prezzi in linea con l'offerta di extralusso italiana: fino a 300 euro al giorno per affittare una cabina privata "deluxe", un ombrellone con lettino o pomodone. La tariffa comprende anche un telo mare per lettino per massimo quattro persone.

Augustus Hotel, Forte dei Marmi

Per passare una giornata al mare all'Augustus Hotel, l'ex residenza estiva degli Agnelli, si spendono 290 euro al giorno: il prezzo comprende una tenda con extension per quattro persone con cassaforte, un tavolo con quattro sedie, una cassapanca, due sdraio, due lettini e quattro teli da mare.

Le altre spiagge dei vip

Il Codacons ricorda anche altre due spiagge "salate", ma comunque più abbordabil rispetto agli stabilimenti ai vertici della classifica.

Sono il Tuscany Bay all'Argentario, dove una tenda con quattro lettini costa 150 euro al giorno, e il Borgo Egnazia in Salento, dove una "cabana" costa 120 euro al giorno, ma "vengono serviti in spiaggia acqua no-stop e frutta" chiosa il Codacons.

Per approfondire

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Banche salvate, vacanze salate

Con gli ultimi casi in Veneto, il conto per ogni cittadino (neonati compresi) sale a 500 euro: su Panorama in edicola il 29 giugno

Commenti