Indesit: proteste a Fabriano

Le immagini della marcia di operai e autorità contro i 1.425 esuberi annunciati dall'azienda

Rita Fenini

-
 

Operai ed autorità marciano uniti a Fabriano per protestare contro il piano di ristrutturazione che conta 1.425 esuberi annunciato da Indesit lo scorso 4 giugno. Manifestazioni, proteste, marce e blocchi del traffico durano, a fasi alterne, da più di un mese. A Fabriano come a Caserta. Si chiede lavoro. Si chiede la salvaguardia del Made in Italy. Oggi sono stati mossi duri attacchi alla famiglia Merloni da parte delle Rsu, anche se i vertici aziendali dichiarano che la produttività rimarrà in Italia.

© Riproduzione Riservata

Commenti