Family Banker per investire in sicurezza

Banca Mediolanum

Informazione pubblicitaria
Lo sanno bene i professionisti del marketing e lo hanno accertato anche gli scienziati. Quando le emozioni ci investono diventa difficile dominarle. Crediamo di saperle controllare, in realtà a volte i sentimenti sono così capillari da farci credere che li abbiamo sorpassati, mentre invece sono loro a guidarci.

Paradossalmente i più convinti di essere impermeabili alle suggestioni, sono coloro che più facilmente cadono in trappola delle proprie emozioni. E', oltre un certo limite, una battaglia sempre aperta quella contro tutto ciò che ci colpisce nel profondo. Ecco perché nei momenti di crisi, di cambiamenti, di incertezza i nostri sentimenti sono come venti che ci attraversano. Non soltanto nei rapporti umani ma in tutti gli aspetti della nostra vita.

Le emozioni, dicono per esempio alcuni ricercatori, possono persino farci ammalare come possono farci guarire.  In momenti così, quando siamo turbati, vorremmo avere qualcuno vicino, qualcuno di fidato , che ci tenga ancorati alla razionalità. Qualcuno che faccia da contraltare e ci impedisca di fare errori, quando l’emotività ci agita. Prendiamo come esempio i mercati azionari. La Borsa sale e scende repentinamente, certi titoli che fino a ieri sembravano stabili, oggi appaiono precari; dal mercato globale arrivano segnali discordanti. In questi casi la paura è la peggior consigliera, ma non lasciarsene aggredire sembra impossibile. Riuscire a capire che cosa fare altrettanto complicato.

A meno che non si disponga di un Family Banker e di una strategia di investimento adeguata al proprio profilo. Il professionista di Banca Mediolanum ha gli strumenti per affrontare il susseguirsi dei cambiamenti di scenario e per questo è in grado di proteggere i risparmi da scelte e errori dettati dall’emotività del risparmiatore.

Formato all’eccellenza e costantemente aggiornato grazie ai percorsi erogati da Mediolanum Corporate University , il Family Banker è infatti l’interlocutore idoneo per qualsivoglia esigenza di investimento e di risparmio perché si occupa sia di tutti i servizi bancari tradizionali; dal conto corrente al mutuo o al fido più adeguati, sia di pianificazione finanziaria e consulenza del portafogli.

Un lavoro, quello del Family Banker , che non può essere svolto senza la relazione diretta, approfondita e duratura con il cliente, perché di questi deve conoscere molti aspetti: dalla capacità di risparmio al profilo di rischio, alle esigenze di breve, medio e lungo termine. Perché questa conoscenza sia possibile è altresì necessario che la relazione sia libera da vincoli d’ufficio, orari, eventuali code allo sportello.

Il Family Banker dunque è disponibile dove e quando è più comodo per il proprio cliente, a casa come altrove, il giorno e all'ora che si preferisce. Ce ne sono 4500 in tutta Italia. Su bancamediolanum.it cliccando su “Contattaci”,  se ne trova sicuramente uno che lavora e vive vicino a noi.

© Riproduzione Riservata

Commenti