Aziende

Da Rimini in Australia con il lardo di colonnata

Le piccole botteghe di Maurizio Gaetani, dove si possono comprare cibi introvabili, sbarcano in New Jersey. Prossima tappa: Sidney.

000001

Da sinistra, Roberto Santagati e Claudia Rovegno che hanno aperto la bottega di Italia di Gusto a Ridgewood in New Jersey, e Maurizio Gaetani, fondatore della società.

Portare le eccellenze gastronomiche italiane, dal lardo di Colonnata ai salumi dei monti Nebrodi, dal bagòss di Bagolino al tonno rosso del Mediterraneo sulle tavole di americani ed australiani. Tanto per cominciare. E’ la scommessa di Antonio Maurizio Gaetani e della sua società «Italia di Gusto». Col supporto di agronomi, veterinari e chef stellati ha trascorso gli ultimi 5 anni della sua vita a setacciare oleifici, allevamenti, poderi, piccoli laboratori artigianali in tutta Italia: luoghi dove i sapori sono rimasti genuini.

Finito il lavoro di selezione, il riminese Gaetani ha deciso, per la distribuzione, di affidarsi al sistema del franchising differenziandosi in questo dal modello di business di Eataly di Oscar Farinetti che punta sui grandi spazi e sui punti vendita di enormi dimensioni. Italia di Gusto, invece, predilige spazi più piccoli, quasi delle botteghe artigiane dove è possibile acquistare e degustare oltre mille prodotti introvabili nella media e grande distribuzione. «Gli elementi che ci fanno decidere per un prodotto», dice Gaetani, «sono 3: qualità delle materie prime, che devono essere di prima scelta e del luogo d’origine; tradizione e storia sul territorio; preparazione fedele e scrupolosa alla ricetta e alla tradizione originale». Italia di Gusto ha già aperto a Roma, Milano, Cava de' Tirreni e, da pochissimo, è sbarcata in America, a Ridgewood in New Jersey. A breve lo sbarco a Boston e poi Sydney.

© Riproduzione Riservata

Commenti