Aziende

Alexandria: condannati gli ex-vertici di Mps

Mentre la banca è nella bufera, arriva la sentenza per Mussari, Vigni e Baldassarri: 3 anni e 6 mesi di reclusione, con 5 anni di interdizione dai pubblici uffici

Gli ex vertici del Monte dei Paschi sono stati condannati dal Tribunale di Siena per ostacolo all'Autorità di vigilanza riguardo la ristrutturazione dello strutturato Alexandria. Per i tre imputati, l'ex presidente Giuseppe Mussari, l'ex direttore generale Antonio Vigni e l'ex capo dell'area finanza Gianluca Baldassarri, il Tribunale ha stabilito una condanna di 3 anni e 6 mesi di reclusione ciascuno, con l'interdizione dai pubblici uffici per cinque anni. L'accusa aveva chiesto 7 anni per Mussari e 6 per Vigni e Baldassarri.

© Riproduzione Riservata

Commenti