Economia

Chi è Angus Deaton, premio Nobel per l'Economia 2015

Scozzese, è stato premiato per la tesi secondo cui per migliorare il welfare collettivo è necessario comprendere le modalità di consumo individuali

A scozzese Angus Deaton premio Nobel per l'economia

Redazione Economia

-

"Per la sua analisi sui consumi, la povertà e il welfare": questa la motivazione con cui l'Accademia di Svezia ha insignito del premio Nobel per l'Economia 2015 il settantenne scozzese Angus Deaton, docente di Economia e Affari Internazionali negli Stati Uniti alla prestigiosa Princeton University.

Formatosi al Fettes College di Edimburgo (dov'è nato il 19 ottobre 1945) e quindi all'Università di Cambridge, Angus Deaton ha insegnato econometria a Bristol prima di avere una cattedra all'Università di Princeton, che l'ha chiamato nell'ormai lontano 1983.

Già insignito di diversi premi in passato per i suoi studi nel campo dell'econometria, lo studioso scozzese ha tra l'altro formulato "il paradosso di Deaton" nel lavoro di ricerca intitolato "The Great Escape: Health, Wealth, and the Origins of Inequality" ("La grande fuga: salute, benessere e le origini dell’ineguaglianza"): la tesi sostenuta, è che indagando "per realizzare una politica economica che promuove il welfare e riduce la povertà, bisogna innanzitutto comprendere le scelte che stanno dietro i consumi individuali". In questo senso il suo lavoro "ha contribuito a trasformare la moderna macroeconomia, microeconomia e le teorie dello sviluppo economico".

Deaton è stato premiato per tre successi correlati: per aver sviluppato, assieme al suo collega John Muellbauer intorno al 1980, un sistema per la stima della domanda di beni diversi; per gli studi sul legame tra il consumo e il reddito, condotti intorno al 1990 e per il lavoro svolto nei decenni successivi, relativo alla misurazione del tenore di vita e la povertà nei paesi in via di sviluppo con l'aiuto delle indagini sulle famiglie.

Deaton vince la somma premio di otto milioni di corone svedesi (circa 860.000 euro, 950.000 dollari) e sarà premiato durante la cerimonia a Stoccolma il 10 dicembre, anniversario della morte dello scienziato e filantropo, Alfred Nobel.

© Riproduzione Riservata

Commenti