Il libro più antico e più caro d'America

The Whole Booke of Psalmes è stato venduto all'asta per oltre 14 milioni di dollari, superando il record di Birds of America

the whole booke of psalmes 2

The Whole Booke of Psalmes presentato all'asta di Sotheby's – Credits: 2013 AFP

Martino De Mori

-

The Whole Booke of Psalmes (meglio conosciuto come Bay Psalm Book) è il primo libro stampato della storia degli Stati Uniti. Ed è anche il più caro: ieri è stato venduto ad un'asta di Sotheby's per 14 oltre milioni di dollari. Ha stracciato il primato che apparteneva a Birds of America, di John James Audubon, venduto per 11,5 milioni di dollari nel 2010.

Nei giorni scorsi molte riviste americane hanno discusso dell'evento, che puntualmente si è verificato. La stima della casa d'aste (fra 15 e 30 milioni di dollari) si è rivelata eccessiva, ma il Libro dei Salmi si è comunque insediato al n.1 dei top seller di sempre.

Il libro, di cui parla diffusamente un articolo del New Yorker, è stato tradotto dall'ebraico all'inglese e stampato a Cambridge, in Massachusetts, nel 1640, solo 20 anni dopo l'arrivo del Mayflower sulle coste americane. Fu Elizabeth Glover, la moglie del ministro puritano Joseph Glover, a stamparlo con la sua pressa importata dall'Inghilterra, e a venderlo nel suo negozietto di Holyhoke Street.

Oltre a essere più antico del capolavoro di Audubon, è anche più raro, dato che sono giunti fino a noi solo undici esemplari dei 1700 stampati allora.

© Riproduzione Riservata

Commenti