Libri

Dalla testa ai piedi. Sopra sotto dentro fuori il corpo umano con Andrea Valente

Andrea Valente e Gek Tessaro portano i piccoli lettori alla scoperta del corpo umano con leggerezza, ironia e rigore scientifico

Dalla testa ai piedi

Ilaria Cairoli

-

In Dalla testa ai piedi (Editoriale Scienza, 2018) Andrea Valente ha giocato con le parole e col corpo umano, realizzando, con le illustrazioni di Gek Tessaro, un atlante anatomico per bambini scherzoso e curato dal punto di vista scientifico.

Come funziona il cuore? Come è fatta una mano? Che differenza c’è tra maschi e femmine? Cos’è l’aorta? Andrea Valente sceglie di raccontarlo con molta chiarezza e tanta ironia, dividendo il suo piccolo atlante in sette sezioni dai nomi evocativi: Con la testa sulle spalle, Lo scheletro nell’armadio, Qua la mano, Anche dentro le mutande, Cuore di mamma, Belli dentro e Belli fuori.

Ho chiesto ad Andrea Valente come fosse nata l’idea di questo progetto, avendo lui una formazione tutt’altro che scientifica.

Il progetto è nato dal suggerimento di una amica, che aveva la necessità di spiegare alla figlia il corpo umano e le differenze tra maschio e femmina. I libri che aveva trovato per farlo erano molto seri, dettagliati e alla fine la bambina non era riuscita a rispondere alle domande che avevano mosso la sua curiosità. Ci voleva qualcosa di più umoristico per raccontare il corpo, qualcosa che parlasse in maniera chiara e coinvolgesse il lettore anche a un livello diverso.

Ho chiesto poi come avesse portato avanti il suo lavoro: quanto è difficile parlare ai bambini di argomenti scientifici, su cui tu stesso ti cimenti per la prima volta?

Non ho una formazione scientifica, ma il non sapere le cose in realtà mi è sempre stato molto utile, perché accende la mia curiosità. Quando le cose si sanno, va a finire che le si dà per scontate. Il corpo è stato un bell’oggetto di studio e mi ha regalato molte sorprese nello studio per il libro. Poi alla fine ho lasciato fossero due medici ha leggere e validare il lavoro, una volta completato. Per fortuna mi sono accorto prima di mostrarlo che avevo dimenticato i polmoni!


 

Le illustrazioni di Gek Tessaro sono incredibilmente aderenti allo stile del testo. Coloratissime, semplici nelle linee, realizzate con tecnica mista di disegno e pezzi di carta ritagliati e assemblati con il collage, riescono a essere al tempo stesso inconsuete per un manuale sul corpo umano, ma tecnicamente corrette nell’illustrarlo in maniera espressiva e coerente dal punto di vista scientifico.

Come è stato lavorare con un illustratore come Gek Tessaro, che normalmente scrive e illustra narrativa?

Lavorare con Gek Tessaro, che è anche un amico, è sempre stato un mio grande desiderio e sono felice di essere riuscito a realizzarlo in questa occasione. Lui è un artista, per cui non si può indirizzarlo nel suo lavoro, ma in questo caso non è stato neanche necessario. Io gli avevo solo chiesto di essere, per quanto possibile, corretto dal punto di vista scientifico e lui ha realizzato le illustrazioni esattamente come me le ero immaginate.

Andrea Valente tra l'esposizione di come è fatto il cranio e il racconto dell’intestino, inserisce sempre qualche gioco di parole, qualche aneddoto sulla storia delle parole o qualche curiosità sull’organo che sta prendendo in esame, rendendo la lettura di Dalla testa ai piedi e la scoperta del corpo umano un’esperienza del tutto inaspettata.

Da 8 anni in su.
Dalla testa ai piedi. Sopra sotto dentro fuori il corpo umano, Andrea Valente, Gek Tessaro, Editoriale Scienza, 2018

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Sport e libri per bambini: due albi illustrati a confronto

Lo sport e il valore della diversità in due albi illustrati usciti da poco: "Lo sport non fa per te" e "Una partita in ballo"

Ciao ciao petrolio: la sostenibilità raccontata da Harriet Russell

Ciao ciao petrolio racconta con lo stile giocoso e leggero delle illustrazioni e dei testi di Harriet Russell la tematica del risparmio energetico

Commenti