Chuck Palahniuk: pronto il seguito di Fight Club

A diciott’anni di distanza in arrivo il secondo capitolo dell’opera più celebre dell’autore statunitense. In formato graphic novel

fight-club

Brad Pitt alias Tyler Durden, in una scena del film di David Fincher – Credits: ANSA / PAL

Andrea Bressa

-

Prima regola del Fight Club è che non si parla del Fight Club. Ma noi la infrangiamo, come del resto ha fatto lo stesso Chuck Palahniuk proprio in questi giorni: è fresca infatti la notizia che il sequel del suo celebre romanzo sia quasi pronto per la pubblicazione, in formato graphic novel.

In realtà già lo scorso luglio Palahniuk aveva rivelato ai fan l’intenzione di realizzare un seguito della sua opera più famosa, ambientandola 10 anni dopo l’apparente fine di Tyler Durden. Ma ha recentemente fornito maggiori dettagli, annunciando di aver consegnato le bozze allo scrittore Matt Fraction e “a un editore senza nome” per la revisione.

Nel sequel illustrato, che sarà composto da una serie di sette numeri, il protagonista Jack non sa di avere nel proprio inconscio un Tyler in agguato, intenzionato a ritornare nella realtà.

I progressi della realizzazione si possono seguire sul profilo Twitter di Chuck Palahniuk, digitando #fightclub2 o #ohyeahitsfuckinghappening.

© Riproduzione Riservata

Commenti