Barbara Keesling, "Il piacere è tutto mio". A tutte le brave ragazze pronte a diventare cattive

Tutto quello che le cattive ragazze sanno su uomini, amore, seduzione e che le brave ragazze devono imparare

Barbara Keesling, Il piacere è tutto mio (particolare della cover) - Credits: Piemme

Valeria Merlini

-

Mi chiamo Barbara Keesling e lavoro come sessoterapeuta in California” e precisa che in ciascuna di noi è nascosta una cattiva ragazza (nel caso non lo siate già). Così prende il via la nuova guida indispensabile al piacere e alla seduzione, Il piacere è tutto mio (Piemme ).  

Situazione tipica: lei vuole fare una sorpresa al suo uomo, una serata piccante. Prepara l'atmosfera, gli invia messaggi allusivi mentre è al lavoro e pregusta l'effetto dell'intimo mozzafiato che ha comprato per l'occasione. Ma al momento clou, il disagio aumenta. "Non avrò osato troppo?" si chiede e, quando finalmente si presenta al suo lui in fibrillazione, la brava ragazza che è in lei le fa pronunciare la frase ammazza tutto: "Guarda che rotolini mi fa".

Eccola la differenza tra brave e cattive ragazze: mentre le prime passano il tempo a pensare a come si divertirebbero se fossero più libere, disinibite, sciolte, le cattive ragazze se la spassano un mondo, sono sicure di sé e si sentono a loro agio ovunque.

Un altro esempio: le brave ragazze pensano che fare l’amore dovrebbe essere qualcosa di dolce, delicato, romantico, tranquillo, privato e molto, molto femminile. Ma le brave ragazze non bramano il sesso? Le brave ragazze non respirano sesso, non vivono per il sesso? Bisogna essere cattive perché il sesso sia bello. In modo che sia favoloso. Incredibile. Assolutamente travolgente.   

Passo dopo passo, Il piacere è tutto mio guiderà le brave ragazze, praticamente tutte noi, a prendere confidenza con il proprio lato cattivo e ad apprezzare quelle doti di sicurezza e sensualità che ci rendono affascinanti e uniche, tanto da surriscaldare la fantasia di un uomo quando si entra in una stanza, e lasciarlo senza fiato quando se ne esce.

La vita è troppo breve per sprecarla facendo le brave”.

Il piacere è tutto mio
di Barbara Keesling
Piemme, 2013
(272 pagine)

@violablanca

© Riproduzione Riservata

Commenti