Fumetti

‘Tungsteno’ di Marcello Quintanilha

Introspezione, delinquenza e violenza domestica nel poliziesco premiato al Festival d'Angoulême

marcello-quintanilha-tungsteno-00

Serena Di Virgilio

-

“Tungsteno” è un romanzo a fumetti del brasiliano Marcello Quintanilha, pubblicato in Italia da Edizioni BD, che al Festival d'Angoulême dello scorso anno è stato insignito del Fauve Polar, premio dedicato al genere poliziesco/noir.

Quintanilha racconta una giornata in una città di mare brasiliana intessendo fili narrativi, incastrando vicende, alternando punti di vista e monologhi interiori.
Il risultato è una narrazione che, pur incalzante e piena di azione, risulta incentrata sui personaggi, sull'indagine psicologica e sul commento sociale.

1063479

Mentre la moglie lo chiama al cellulare, un poliziotto ferma due pescatori di frodo indicatigli da un informatore per volere di un anziano militare in pensione.
Il poliziotto è un bruto, a casa e sul lavoro, e la moglie non si decide a lasciarlo. I pescatori di frodo pensavano di far soldi facili sotto il naso di tutti, il vecchio ex sergente tratta gli altri come soldati al suo comando, e l'informatore fa una vita basata sulla piccola delinquenza.

Ma come le ombre in “Tungsteno” sono grigie, così è difficile liquidare i personaggi semplicemente come negativi, perché ognuno è l'eroe della propria storia.
Piccola criminalità, deliri di potere, violenza, inganno, meccaniche di sottomissione e sopruso: nessuno di loro le spiega o giustifica, ma le vive e le rimugina.

1063480

Il disegno di Quintanilha è realistico e dotato di una qualità fotografica, nel suo cogliere l'attimo nelle pose corporee dinamiche o nelle espressioni facciali, intense e tirate ma non teatrali.
Il tratto è piacevolmente diseguale, con una linea netta, che delinea forme precise, contrapposta a una più morbida e sgranata, che invece crea texture e volumi insieme al grigio, trattato come un secondo colore.

La bravura dell'autore consente al lettore di seguire la narrazione attraverso scene complesse, anche ripetute da più punti di vista e con un numero non indifferente di personaggi, creando una lettura appassionante e coinvolgente.

1063481

“Tungsteno” di Marcello Quintanilha è un volume cartonato di 188 pagine in bianco e nero. È pubblicato da Edizioni BD che lo propone a 18 Euro.

Si ringrazia Nicola D'Agostino per la collaborazione nella realizzazione dell'articolo.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti