Rita Fenini

-

Una mostra di carattere narrativo, che si sviluppa come percorso morale e sociale condotto nella dimensione del superamento di tutte le forme di violenza. Un progetto raffinato e di qualità, finalizzato a trovare soluzioni di superamento alla violenza. Soluzioni di guarigione, dando voce alla speranza.

Una mostra d' eccellenza per la qualità dei progetti esposti (site specific) e per la celebrità dei 27 artisti (nazionali e internazionali) che hanno risposto positivamente e con entusiasmo a questo progetto dal forte contenuto sociale, morale, etico e culturale, testimonianza di un impegno per la creazione di una società sempre più consapevole che la violenza è assolutamente da superare.

Tra installazioni, opere di fotografia, pittura, scultura e videoarte, “Love and Violence” affronta il tema dela violenza affidandosi all'interpretazione espressiva personale – e alla sua ricaduta sociale – di ogni singolo artista. Al visitatore viene lasciata la possibilità, una volta “vissuto” il percorso allestitivo, di realizzare che la bellezza è sempre in grado di attuare significative soluzioni di superamento.

Perché la bellezza è sempre un salto di coscienza.

ARTISTI

Gesine ARPS / Nabil BOUTROS / Angelo BRUGNERA / Emanuela CALLEGARIN / Franz CHI / Francky CRIQUET / Marta CZOK / Piera DE NICOLAO / Adolfina DE STEFANI / Tetsuo HARADA / KETRA / Antonello MANTOVANI / Marisa MERLIN / Shozo MICHIKAWA / Maria MICOZZI / Luigi MILANI / Angelo MURIOTTO / Stefano REOLON / Carla RIGATO / Jacek Ludwig SCARSO / Bärbel SCHMIDTMANN / Ayumi SHIGEMATSU / Andrea TAGLIAPIETRA / Roberta UBALDI / Giovanni Oscar URSO / Shofu YOSHIMOTO / Grazia ZATTARIN.

La mostra è curata da Barbara Codogno e Silvia Prelz

LOVE AND VIOLENCE

esposizione collettiva di arte contemporanea



11 febbraio – 2 aprile 2017

Galleria Cavour - Padova
Piazza Camillo Benso Conte di Cavour, 1

ore 10.00-13.00 e 15.00-19.00, chiuso il lunedì


ingresso libero



© Riproduzione Riservata

Commenti