Cinema

Torno da mia madre, commedia francese sulla "generazione boomerang" - Video

Film su una quarantenne senza lavoro costretta a tornare nella casa materna, arriva al cinema il 25 agosto

Torno da mia madre

Simona Santoni

-

Da Éric Lavaine, il regista e sceneggiatore francese del film Barbecue (2014), una nuova commedia che questa volta si occupa della "generazione boomerang", ovvero coloro che sono costretti a tornare a vivere dai genitori, fenomeno che ha colpito soprattutto i Paesi del Sud Europa. Ecco Torno da mia madre, dal 25 agosto nei cinema italiani distribuita da Officine Ubu. Nel cast Alexandra Lamy, Josiane Balasko, Mathilde Seigner, Philippe Lefebvre, Jérôme Commandeur e Cécile Rebboah.

Stéphanie (Lamy) ha 40 anni, è divorziata e ha perso il lavoro. Si trova così costretta a tornare a vivere dalla madre Jacqueline (Balasko), che la accoglie a braccia aperte nel proprio appartamento. La convivenza non è facile e le strambe abitudini della madre si rivelano il pretesto per nascondere... un piccante segreto. Quando tutti i fratelli si riuniscono per una cena, ecco che la tavola imbandita si trasforma in un campo di battaglia dove invidie e regolamenti di conti trovano spazio tra i gustosi piatti preparati da Jacqueline. Benvenuti in un universo ad alto rischio: la famiglia!

In questo video in esclusiva un estratto del film Torno da mia madre

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

La famiglia Fang, intervista a Christopher Walken e Maryann Plunkett - Video

I due attori interpretano i bizzarri genitori di Jason Bateman e Nicole Kidman. Storia di una famiglia insolita, arriverà al cinema il 1° settembre

Il drago invisibile, film Disney con Robert Redford - Video

Ispirato al lungometraggio in tecnica mista del 1977, arriva al cinema il 10 agosto

Il clan di Pablo Trapero, una normale famiglia di sequestratori - Video

Dal 25 agosto al cinema il film argentino Leone d'Argento per la miglior regia a Venezia 2015

Commenti