Tom Hiddleston diventa Coriolanus e dal teatro arriva al cinema - Il trailer

Il cattivo dei film Marvel è protagonista della tragedia di Shakespeare proposta dal National Theatre e presentata sul grande schermo dall'8 aprile

Coriolanus – Credits: Nexo Digital

Simona Santoni

-

Tom Hiddleston, l'ambiguo e affascinante Loki dei film Marvel sul dio Thor, ora diventa il console Coriolano nello spettacolo teatrale Coriolanus, che dal National Theatre di Londra arriva nei cinema italiani per un giorno, dall'8 aprile.

Dopo l'Othello di Nicholas Hytner con Adrian Lester e Rory Kinnear, è ora il turno della tragedia di Shakespeare dedicata al leggendario condottiero romano, proposta in lingua originale e con sottotitoli in italiano (qui la programmazione e l'elenco delle sale in cui sarà distribuita da Nexo Digital).

Protagonista assoluto è il generale romano Caio Marzio che, dopo aver condotto l'esercito romano a una schiacciante vittoria contro i Volsci, viene eletto console e insignito del soprannome "Coriolano", dal nome della città che ha espugnato.  Ma i due tribuni della plebe Sicinio e Bruto sobillano il popolo di Roma a rivoltarsi contro Coriolano, uomo di poche parole più avvezzo alle armi che ai protocolli della democrazia.

Diretto da Josie Rourke, regista teatrale e direttrice artistica del Donmar Warehouse Theatre, in questa tragedia bruciante di manipolazione politica e vendetta Hiddleston ha accanto Jacqueline Boatswain, Peter De Jersey, Alfred Enoch, Deborah Findlay, Hadley Fraser, Mark Gatiss, Birgitte Hjort Sørensen, Elliot Levey, Rochenda Sandall, Helen Schlesinger, Mark Stanley, Dwane Walcott.

L'arrivo in sala di Coriolanus cade a pochi giorni dai 450 anni dalla nascita di William Shakespeare, nato a Stratford-upon-Avon il 23 aprile del 1564.

Ecco il trailer di Coriolanus:

 
© Riproduzione Riservata

Commenti