Simona Santoni

-

Icona dei film muti, primo super divo del cinema agli albori, Rodolfo Valentino moriva il 23 agosto 1926 a soli 31 anni, giovane, famoso e bello, come capita alle stelle destinate a rimanere miti. Non ha avuto una fine da dannato, ma fatali complicazioni di salute (ulcera gastrica e un'infiammazione dell'appendice). È morto a New York, negli States, laddove era volato da Castellaneta, Taranto, per diventare un attore ballerino amato e osannato, autentico sex symbol, il "Latin Lover" per antonomasia. Il giorno del funerale le sue fan erano distrutte, tra scene di isteria e afflizione. 

Sguardo magnetico, fascino ambiguo, Rodolfo Valentino ha dettato mode ed è entrato nella cultura collettiva. La sua breve e sfavillante carriera, che ha ricevuto anche gli apprezzamenti di Charlie Chaplin, ha preso il volo nel 1921. L'artista italo-americano raggiunse il successo a passo di tango con I quattro cavalieri dell'Apocalisse, entrando nell'immaginario femminile come eroico amante latino. Seguirono, tra i suoi film più noti, La signora delle camelie (1921), Lo sceicco (1921), Sangue e arena (1922), L'aquila (1925). Il suo ultimo lavoro è Il figlio dello sceicco di George Fitzmaurice, uscito nelle sale postumo, il 5 settembre 1926.

Nella sua burrascosa vita sentimentale, Rudy ha avuto due mogli, Jean Acker, da cui si allontanò dopi pochi mesi, e la scenografa e danzatrice Natacha Rambova, da cui si separò a causa della sua presenza pervicace sulle scelte artistiche del marito. 

Per commemorare i 90 anni dalla morte di Rodolfo Valentino, Castellaneta, sua città natale, gli dedica la mostra Rodolfo Valentino: la seduzione del mito, ospitata al Museo Valentino (MUV), nell'ex convento Santa Chiara. Accanto a riviste ed oggetti d'epoca, sono esposte alcune fotografie dell'attore fuori dal set, in una sorta di viaggio-racconto che ripercorre la sua carriera cinematografica, dagli esordi fino alla consacrazione a divo.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Halle Berry, l'ex Catwoman compie 50 anni - Foto

Prima attrice di colore a vincere un Oscar come migliore attrice protagonista, è indimenticabile la sua commozione sul palco degli Academy Awards

Antoni Gaudí moriva 90 anni fa: le foto delle sue meraviglie architettoniche

"L'architetto di Dio" ha regalato alla Spagna opere spettacolari, da Casa Batlló alla Sagrada Família. Ripercorriamo il suo luna park creativo

Kabir Bedi, il fascinoso Sandokan compie 70 anni - Foto

Col suo sguardo di brace e lo charme esotico, l'attore indiano è stato la "Tigre di Mompracem" dell'amato sceneggiato anni Settanta

Commenti