Fiori per Robin Williams, e la polizia conferma il suicidio

L'attore si è impiccato nella sua villa: le foto dell'omaggio dei suoi fan - Le foto  - I film da ricordare -10 personaggi cult  - Tutto cominciò con Mork&Mindy  - #RIPRobinWilliams

Redazione

-
 

Mancava soltanto la conferma, che però è arrivata nel corso di una conferenza stampa: l'attore Robin Williams, trovato morto a 63 anni nella sua casa californiana, si è impiccato.

Da quando la notizia della sua morte è stata diffusa dalla Fox News e confermata dalla polizia di Marin Count è stato un susseguirsi incessante di persone davanti alla sua villa di Tiburon, a nord di San Francisco, nei parchi e sui set dei suoi film, sulla Walk of Fame per deporre mazzi di fiori e rendere omaggio a un attore che ha interpretato decine di ruoli cha hanno lasciato il segno nella storia del cinema.

Il corpo senza vita di Robin Williams, secondo quanto rivela il sito Tmz, sarebbe stato scoperto dalla sua assistente personale. La moglie dell'attore aveva lasciato la casa ieri mattina, e l'assistente si sarebbe recata all'appartamento come previsto. Dopo aver bussato diverse volte senza ricevere risposta, la donna si sarebbe preoccupata e avrebbe deciso di entrare da una delle finestre aperte.  È cosi' che avrebbe scoperto il corpo di Williams, impiccatosi in casa. L'attore era stato lo scorso mese in un centro di riabilitazione a causa della forte depressione.

© Riproduzione Riservata

Commenti