I film più attesi dell'autunno 2014

Fra gli altri, arriveranno il capitolo finale della trilogia Lo Hobbit, il fantascientifico Interstellar di Christopher Nolan

– Credits: Lucky Red, Warner Bros

Simona Santoni

-

Archiviata la prima parte dell'anno con alcuni film memorabili (qui i 20 più belli del 2014, finora),  vediamo che cinema ci aspetta dopo l'estate. Il ritorno dalle vacanze è ricco di uscite interessanti.

Ecco i titoli più attesi dell'autunno (e della tarda estate):

- Si alza il vento di Hayao Miyazaki. Nei giorni scorsi la notizia che lo Studio Ghibli ha chiuso i battenti ha scatenato il panico. Ma tutti calmi: la chiusura del celebre studio d'animazione giapponese è solo una pausa momentanea (almeno per adesso) per capire "cosa fare da qui in poi". Intanto, dopo esser stato presentato in concorso alla scorsa Mostra del cinema di Venezia, arriva finalmente in sala l'ultimo film firmato Miyazaki prima del suo ritiro. Vero e proprio inno d'amore del maestro per gli aeroplani, la storia del giovane Jiro, amante del volo, si intreccia alla storia del conte Gianni Caproni, ingegnere aeronautico e pioniere dell'aviazione italiano del primo Novecento. Uscita: il 13, 14, 15, 16 settembre.

- Lucy di Luc Besson. Scarlett Johansson diventa eroina di un film fantascientifico per il cineasta francese che - da Nikita a Léon a Il quinto elemento - già ha dato vita ad alcune delle donne d'azione più toste della recente storia del cinema. Dopo che una sostanza chimica cucitale nella pancia si libera accidentalmente al suo interno, Lucy/Johansson sviluppa tratti superumani come la telepatia, la telecinesi, una conoscenza allargata e un incredibile controllo sulla materia. Uscita: 25 settembre. 

La buca di Daniele Ciprì. Il cineasta siciliano torna dietro la macchina da presa dopo il successo di È stato il figlio,  presentato in concorso e premiato alla Mostra di Venezia del 2012. Presenta una commedia che mette insieme per la prima volta insieme sul grande schermo Sergio Castellitto e Rocco Papaleo. Uno è Oscar, avvocato burbero sempre alla ricerca di spunti truffaldini, l'altro è il proprietario di un cane arruffato che accidentalmente morde Oscar. Due umanità disordinate e precarie si incontrano e si alleano per una causa milionaria. Al loro fianco Valeria Bruni Tedeschi. Uscita: 25 settembre. 

- Sin City - Una donna per cui uccidere  di Robert Rodríguez e Frank Miller. Sequel della pellicola del 2005, torna a trasporre la graphic novel del fumettista americano cult, che è ancora alla regia insieme al cineasta pulp Rodríguez. Nel cast tornano Jessica Alba, Mickey Rourke, Rosario Dawson e Bruce Willis, e ci sono le new entry Joseph Gordon-Levitt, Eva Green e Josh Brolin. Tessendo insieme due delle classiche storie di Miller con nuovi racconti, i cittadini più incalliti della città si scontrano con alcuni degli abitanti più famigerati. Uscita: ottobre (in 2D e 3D).

- Boxtrolls - Le scatole magiche di Graham Annable e Anthony Sacchi. Film in stop-motion, promette di essere una nuova avventura divertente e poetica della Laika, studio d'animazione statunitense che già ha regalato Coraline e la porta magica e ParaNorman. A Pontecacio, cittadina vittoriana i cui abitanti sono ossessionati dalla ricchezza, sotto le sue suggestive stradine dimorano i Boxtrolls, dei mostriciattoli che di notte strisciano fuori dai tombini per rubare ciò che gli abitanti hanno di più caro: i loro figli e i loro formaggi. O almeno, questa è la leggenda a cui hanno sempre creduto. In realtà i Boxtrolls sono una comunità sotterranea di eccentriche e adorabili creature che indossano scatole di cartone riciclato come se fossero gusci di tartaruga. Uscita: ottobre (anteprima alla Mostra del cinema di Venezia il 31 agosto). 

- L'amore bugiardo - Gone girl di David Fincher. Il regista di Fight Club e The Social Network torna con un thriller che è l'adattamento cinematografico del romanzo di Gillian Flynn. Nel cast Ben Affleck e Rosamund Pike. La scomparsa della moglie la mattina del loro quinto anniversario e la curiosità mediatica che questo evento attira nella piccola cittadina del Missouri dove Amy e Nick si sono trasferiti puntano i riflettori sulla vita coniugale della coppia, insinuando più di un sospetto sulla presunta innocenza di Nick. Uscita: 2 ottobre. 

Guardiani della Galassia  di James Gunn. Promette di essere un'avventura tutta da ridere il nuovo film Marvel. Cinque eroi (o quasi) riuniti, e tra questi uno è bassissimo e peloso e un altro assomiglia a un tronco. Nello spazio siderale l'audace esploratore Peter Quill (Chris Pratt) è inseguito dai cacciatori di taglie per aver rubato una misteriosa sfera... Sarà costretto a una scomoda alleanza con quattro improbabili personaggi: Rocket, un procione armato (a cui dà voce Bradley Cooper nella versione originale); Groot, umanoide dalle sembianze di un albero (con la voce di Vin Diesel); la letale Gamora (Zoë Saldaña) e il vendicativo Drax il Distruttore (Dave Bautista). Uscita: 22 ottobre.

- Boyhood  di Richard Linklater. Un esperimento di cinema intrigante: il regista statunitense, autore della trilogia Prima dell'alba (1995), Before Sunset - Prima del tramonto (2004) e Before Midnight (2013), ha utilizzato lo stesso cast di attori nell'arco di dodici anni per una fiction drammatica che copre 12 anni di vita di una famiglia. Al centro della storia c'è Mason (Ellar Coltrane), che assieme alla sorella Samantha (Lorelei Linklater, figlia del cineasta), vive un viaggio emozionale e trascendente attraverso gli anni, dall'infanzia all'età adulta. I loro genitori sono Olivia (Patricia Arquette) e Mason Sr. (Ethan Hawke). Uscita: 23 ottobre.

La spia - A most wanted man di Anton Corbijn. È l'ultimo film completato da Philip Seymour Hoffman prima della sua prematura scomparsa. Spy story che si ispira al romanzo di John Le Carrè Yssa il buono, nel cast vede anche Willem Dafoe, Robin Wright, Rachel McAdams, Daniel Brühl, Nina Hoss, Grigoriy Dobrygin. Ambientato e girato nella Germania contemporanea, tra Amburgo e Berlino, coinvolge un misterioso uomo in fuga, un banchiere britannico, una giovane avvocatessa idealista e il capo di un'unità segreta di spionaggio tedesca. Uscita: 30 ottobre.

- Interstellar di Christopher Nolan. Film fantascientifico con Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, Bill Irwin, Ellen Burstyn e Michael Caine. In un futuro imprecisato, un drastico cambiamento climatico ha colpito duramente l'agricoltura. Un gruppo di scienziati, sfruttando un "wormhole" per superare le limitazioni fisiche del viaggio spaziale e coprire le immense distanze del viaggio interstellare, cerca di esplorare nuove dimensioni. Il granturco è l'unica coltivazione ancora in grado di crescere e loro sono intenzionati a trovare nuovi luoghi adatti a coltivarlo per il bene dell'umanità. Uscita: 3 novembre. 

- Due giorni, una notte di Jean-Pierre e Luc Dardenne. Presentato in concorso al Festival di Cannes, è una storia che racconta la crisi. Marion Cotillard è Sandra, una donna che, aiutata dal marito, ha un solo fine settimana di tempo per incontrare i suoi colleghi e convincerli a rinunciare al loro bonus in modo che possa mantenere il suo posto di lavoro. Uscita: 13 novembre. 

- Scemo & più scemo 2 di Peter e Bobby Farrelly. Sequel della commedia cult del 1994 Scemo & più scemo. I due protagonisti, Jim Carrey nei panni di Lloyd Christmas e Jeff Daniels in quelli di Harry Dunne, si ritrovano dopo vent'anni... Uscita: 13 novembre. 

- Hunger Games - Il canto della rivolta: parte 1 di Francis Lawrence. Penultimo episodio della saga con la fiera eroina Katniss, interpretata dalla fiammante star Jennifer Lawrence, entra più che mai nel vivo infiammando la rivoluzione contro Capitol City. Subentra nel cast Julianne Moore. È l'occasione per vedere ancora una volta Philip Seymour Hoffman, un po' in scene realmente girate prima della sua morte, un po' "ricostruito" digitalmente. Uscita: 20 novembre. 

 - Magic in the Moonlight di Woody Allen. Con Colin Firth, Emma Stone, Eileen Atkins, Marcia Gay Harden, Hamish Linklater, Simon Mcburney, Jacki Weaver. Ambientato nella Costa Azzurra del 1920, è una commedia romantica che racconta di un distinto uomo inglese - di professione illusionista - intenzionato a smascherare una truffa ad opera della medium Sophie. Con sua grande sorpresa, però, la bella spiritista sembra davvero possedere doti soprannaturali che sfidano ogni spiegazione razionale. Uscita: 4 dicembre. 

- Il ragazzo invisibile di Gabriele Salvatores. Con Ludovico Girardello, Valeria Golino, Fabrizio Bentivoglio, Ksenia Rappoport, Noa Zatt. Il regista premio Oscar con Mediterraneo sperimenta un genere poco esplorato in Italia, il fantasy per famiglia, raccontando la storia di un supereroe: un ragazzo con il potere di diventare invisibile. Uscita: 11 dicembre.

- Lo Hobbit - La battaglia delle Cinque Armate di Peter Jackson. Capitolo finale della trilogia di film che adatta il libro Lo Hobbitdi J.R.R. Tolkien, porta a conclusione le avventure di Bilbo Baggins, Thorin Scudodiquercia e la Compagnia di Nani. Dopo aver reclamato la loro patria dal drago Smaug, la compagnia ha involontariamente scatenato una forza letale nel mondo. Infuriato, Smaug abbatte la sua ira ardente e senza pietà alcuna su uomini inermi, donne e bambini di Pontelagolungo. Uscita: 17 dicembre. 

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Berlino e il suo fascino in 10 film belli

Città cruciale del Novecento, oggi centro fervente e cosmopolita, viviamola tra passato e presente attraverso il cinema

I 10 film più belli sul calcio

Per gli amanti del gioco del pallone, ora davanti alla tv per i Mondiali russi, ecco una top ten di titoli appassionanti o divertenti o cult

I film più belli del 2014

Al primo posto un lungometraggio che è una sfida minimalista. Vinta. E poi...

Commenti