Simona Santoni

-

Recentemente è stata Léa Seydoux, la nuova Bond girl d'Oltralpe, ad aver indossato larghi abiti setosi e niveo candore per far rivivere sul grande schermo la fiaba de La bella e la bestia nell'adattamento francese di Christophe Gans. Ora spetta invece a Emma Watson, l'ex Hermione della saga di Harry Potter, calarsi nuovamente in ambienti fantasy per essere Belle, niente meno che per la Disney. Gli studios americani dovrebbero infatti iniziare a fine anno la produzione di un remake in live action del 30º classico Disney La bella e la bestia, film del 1991 firmato Gary Trousdale e Kirk Wise.

L'attrice britannica ha anche confermato la notizia su Facebook: "Finalmente posso dirlo... che interpreterò Belle nel nuovo live action della Disney La bella e la bestia. È stata una grande parte della mia crescita, è quasi surreale che ballerò Be Our Guest e canterò Something There. Il mio io di sei anni è col cuore in festa. È ora di iniziare con alcune lezioni di canto. Non vedo l'ora".

La regia sarà dello statunitense Bill Condon, l'autore degli ultimi due film della saga dei vampiri Twilight e del biopic su Julian Assange Il quinto potere. Tra gli sceneggiatori lo scrittore regista Stephen Chbosky di Noi siamo infinito.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

La bella e la bestia, il film con Léa Seydoux: 5 cose da sapere

Nuovo adattamento della nota fiaba per mano del francese Christophe Gans, è un racconto non troppo palpitante immerso in una meraviglia visiva

Emma Watson, chi l'ha minacciata e perché

Dopo il suo discorso femminista per l'Onu degli anonimi del web hanno promesso la pubblicazione di sue foto osé. Ma era un bluff. Non meno deprecabile

Commenti