Cinema

Dogman di Matteo Garrone: il dvd in edicola con Panorama

Dal 13 settembre. Una storia tragicamente vera ispira un viaggio inquietante nelle periferie dell'anima

Dogman

Redazione

-

Punta di diamante del cinema italiano, Matteo Garrone non sbaglia un colpo. Lo sa bene il Festival di Cannes che, da quando lo ha elevato al successo internazionale incoronando Gomorra (2008), vuole per sé ogni suo film. Ecco il suo ultimo capolavoro Dogman, storia scura che lascia il segno, prossima anteprima in uscita con Panorama (dal 13 settembre in edicola).

Indagine dal realismo scarno sulle periferie dell'anima, scrutata nella sua umanità più disarmante come nella sua ferocia, è ispirata a un brutale episodio di cronaca nera, il cosiddetto delitto del Canaro, l'omicidio del criminale e pugile dilettante Giancarlo Ricci, avvenuto a Roma nel 1988 per mano di Pietro De Negri, chiamato "er canaro". Protagonista assoluto l'attore dallo sguardo mite Marcello Fonte, che incarna un antieroe di borgata a cui si rimane incollati dall'inizio alla fine: a volte i buoni si ribellano, ma quando lo fanno non trovano la giusta misura, né il riscatto che si aspettano. Per lui premio per la migliore interpretazione maschile alla Croisette.

In un sobborgo sospeso tra metropoli e natura selvaggia, dove l'unica legge sembra essere quella del più forte, Marcello (Fonte) è un uomo piccolo e docile. Divide le sue giornate tra il lavoro nel suo modesto salone di toelettatura per cani, l'amore per la figlia Alida (Alida Baldari Calabria), le chiacchiere con i commercianti del quartiere e un ambiguo rapporto di sudditanza con Simone (Edoardo Pesce), ex boxeur che terrorizza la zona. Marcello lo asseconda: gli procura droga, lo aiuta in alcune rapine, accetta passivamente la sua violenza. Dopo l'ennesima sopraffazione, però, deciso a riaffermare la sua dignità, immagina una vendetta dall'esito inaspettato. I suoi cani, chiusi in gabbia, assistono come testimoni increduli all'esplodere della bestialità umana.

Racconto estremo ma universale, ci mette di fronte a qualcosa che riguarda tutti: le conseguenze delle scelte che facciamo quotidianamente per sopravvivere, dello scarto tra chi siamo e chi pensiamo di essere.


Il dvd di Dogman è con Panorama a 15,90 euro.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Dogman

Quello fra Matteo Garrone e il Festival di Cannes è un rapporto di successo che viene da lontano

DOGMAN - Clip _Marcello chiama Simoncino

DOGMAN - Clip _Marcello e alano

Commenti